Alessandro Lupino e Betamotor in MXGP

Alessandro Lupino e Betamotor in MXGP© Beta Motors

Con un post sui canali social, Betamotor ha annunciato l'ingaggio in top class del viterbese, per le stagioni 2022 e 2023

13 dicembre

Un’altra pedina che va al suo posto in MXGP: Alessandro Lupino è la nuova guida del Team Betamotor per le stagioni 2022 e 2023. Il viterbese affiancherà Jeremy Van Horebeek in sella alla potente 450 che ha già fatto vedere buone cose in questa stagione, centrando l’ottavo posto nel Gran Premio di Repubblica Ceca a Loket, chiudendo la stagione al tredicesimo posto assoluto con il pilota belga. 

Nella foto dell'annuncio di Betamotor su Instagram, Daniele Marchese con Lupino

"Betamotor crede nel progetto MX e ha firmato un contratto per i prossimi due anni con Alessandro Lupino!"


Alessandro e Beta formano una nuova ed inedita coppia tutta tricolore che si schiererà anche al via del Campionato Italiano Prestige MX1, del Mondiale MXGP e che con ogni probabilità sarà schierata al via del Gran Premio delle Nazioni di Red Bud in settembre, dove Lupino difenderà il titolo conquistato a Mantova in estate. Questo il testo del post con il quale l’azienda toscana ha annunciato l’ingaggio del Lupo. “Betamotor crede nel progetto MX e ha firmato un contratto per i prossimi due anni con Alessandro Lupino! Nato nel 1991, è otto volte Campione Italiano MX ed è stato campione europeo e mondiale nella classe 85cc. Quest’anno ha ottenuto grandi risultati nella classe regina del Motocross, chiudendo tra i primi dieci al mondo e vincendo il Motocross delle Nazioni con la Nazionale Italiana a Mantova.” Il pilota delle Fiamme Oro ha dichiarato: "Sono molto contento perchè ho firmato il mio primo contratto con una casa ufficiale e mi piace molto il rapporto che abbiamo! E' una bella azienda, grande ma sembra di essere in famiglia."

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi