MXGP: Gajser e Rubini al comando dopo le libere

MXGP: Gajser e Rubini al comando dopo le libere© L.Resta

Il primo turno di prove libere del gran Premio di Germania a visto scendere in pista per la prima volta dopo sette mesi Romain Febvre, il pilota Kawasaki ha fatto il suo ritorno con un promettente sesto posto

11 giugno

Si è chiuso con il leader del Mondiale in testa alla classifica il primo turno di prove libere sulla pista di Teutschenthal. Tim Gajser (Honda) ha fermato il cronometro sul tempo di 1’48”679, precedendo di sette decimi il vincitore del Gran Primo di Francia, Jeremy Seewer (Yamaha) che a sua volta ha fatto meglio di Pauls Jonass (Husqvarna).

Seewer in azione a Teutschenthal, lo svizzero ha chiuso al secondo posto le libere

Italia ancora indietro in Germania


Diciassettesimo tempo per Nicholas Lapucci (Fantic) che ha preceduto Mattia Guadagnini (GasGas), out in Francia dopo la gran botta rimediata proprio nel turno di libere, e ventesimo oggi, mentre Giuseppe Tropepe (Husqvarna) ha chiuso ventitreesimo.

Il padrone di casa della MXGP, Henry Jacobi, diciottesimo al termine delle libere

Adamo decimo in MX2


In MX2 Stephen Rubini (Honda) ha chiuso in testa il turno cronometrato, precedendo il connazionale Tom Vialle (KTM) e Kevin Horgmo (Kawasaki). Sesto posto per il padrone di casa Simon Langenfelder (GasGas), con Andrea Adamo (GasGas) decimo e Valerio Lata (KTM) quattordicesimo.

Andrea Adamo, il migliore degli azzurri in pista, decimo dopo le libere

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi