MXGP: tabelle rosse davanti a tutti in Germania

MXGP: tabelle rosse davanti a tutti in Germania© L.Resta

Nel polverone tedesco Tim Gajser e Tom Vialle si sono aggiudicati le gare di qualifica nelle rispettive classi, i leader dei mondiali MXGP e MX2 sono in cerca di punti pesanti

11 giugno

Non è dato sapere se in futuro la gara di qualifica assegnerà punti, per il momento assegna solo il cancello di partenza al via e domani saranno le due tabelle rosse a scegliere per prime il cancello di partenza.

Il via della gara di qualifica con Gajser all'interno di Seewer, Prado, Evans e Jonass

Gajser fa perdere le sue tracce da subito


Nella classe regina assolo dell'autore del miglior crono nelle prove cronometrate Tim Gajser (Honda)che partito in testa fa perdere le sue tracce in fretta, inseguito da Pauls Jonass (Husqvarna), dal compagno di squadra Mitch Evans (Honda) e da Jorge Prado (Yamaha), con Maxime Renaux a terra nel corso del primo giro, costretto al ritiro. Ironia della sorte, l’unico tra i top rider ad essersi schierato in Francia per la qualifica partirà ultimo domani, proprio come accaduto ai suoi colleghi a Ernée.

Jordy Tixier investito dalla polvere mentre segue Ben Watson

Posizioni quasi congelate nella polvere


Pochi brividi e pochi sorpassi su una pista secca e polverosa che non ha certo favorito lo spettacolo, solo Evans perde due posizioni nel corso della manche, favorendo Prado e Jeremy Seewer, quarto al traguardo davanti all’australiano che è passato sotto la bandiera a scacchi precedendo Romain Febvre (Kawasaki), sesto per tutti e 13 i giri di gara. Sedicesimo e migliore degli azzurri, Mattia Guadagnini (GasGas) ha fatto meglio di Ivo Monticelli (Honda) ventiduesimo e di Giuseppe Tropepe (Husqvarna) ventiquattresimo. Nicholas Lapucci si è invece ritirato nel corso del quarto passaggio, mentre era ventiseiesimo.

La classifica della gara di qualifica della MXGP con Gajser primo

MX2, Benistant tra Vialle e Geerts


In MX2 one man show per Tom Vialle (KTM) che deve solo contenere il ritorno di Thibault Benistant (Yamaha) nel corso degli ultimi giri ma che controlla senza problemi per tutta la manche. Il duo transalpino precede Jago Geerts (Yamaha), terzo per tutta la gara e Simon Langenfelder (GasGas), quarto davanti al pubblico di casa. Buona la prova di Andrea Adamo (GasGas), sesto sul traguardo davanti a Jan Pancar (KTM), con Valerio Lata (KTM), buon quindicesimo. 

La classifica della gara di qualifica della MX2

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi