Il quarto giorno della Dakar ha riservato ai piloti una prova molto impegnativa, ma nonostante questo il “nostro” Jacopo Cerutti è riuscito a svolgere un’ottima prestazione. Con la sua Husqvarna numero 41 il comasco è giunto al traguardo in ventiduesima posizione, a 15’20 dal primo, e ha dichiarato: “È stata una speciale molto tosta, con tanti fuoripista di sabbia e sassi. Finisco 22esimo guadagnando così il 28esimo posto nella classifica generale”.

Dakar 2020, tappa 4: penalizzato Sunderland, vince Cornejo

Risale la generale Cerutti e anche il suo compagno di squadra Maurizio Gerini può essere soddisfatto della sua prova, con il 28esimo posto a 27 minuti dal primo, e il 25esimo posto nella generale come miglior pilota del tricolore.

Più indietro gli altri: Fabio Fasola è giunto 74esimo e restano nei cento anche Alessandro Barbero, 87, e Mirko Pavan, 94. Francesco Catanese è centosettesimo e a seguire ci sono Cesare Zacchetti, posizione 113, Alberto Bertoldi, posizione, 115 e Matteo Olivetto, posizione 116.