Tragedia al Sandalion Rally: è morta Sara Lenzi

Tragedia al Sandalion Rally: è morta Sara Lenzi

Dalle prime ricostruzioni sembra che la diciottenne toscana sia caduta durante un trasferimento e abbia impattato contro un’auto che arrivava in senso contrario

 

6 dicembre 2020

Drammatica la prima giornata del Sandalion Rally, nuova denominazione del Rally di Sardegna, appuntamento nazionale del Raid TT valevole anche come settima e ottava prova di Campionato Italiano Motorally 2020.

Oggi intorno alle 13.30, in località S’Iscala Pedrosa, nel comune di Alà dei Sardi, ha perso la vita la giovanissima pilota Sara Lenzi.

La caduta e l'impatto

Toscana di Piombino, da poco divenuta maggiorenne, Sara correva con il Team Beta Dirt Racing, la squadra ufficiale della Casa di Incisa.

Da una prima ricostruzione sembra che stesse percorrendo una strada asfaltata ma piuttosto stretta e in discesa. Nel frenare per evitare un’auto che proveniva in senso contrario, sembra che la moto di Sara abbia perso aderenza. Nella caduta l’impatto con l’auto è stato inevitabile e fatale.

Il sito Galluraoggi.it riporta che quando i soccorsi sono arrivati sul luogo dell’incidente la giovane pilota era già morta.

Sara Lenzi era seconda nella classifica femminile e aveva concluso al 66° posto assoluto la prima speciale, vinta da Danilo Petrucci, protagonista d’eccezione in questa tappa del Motorally e Raid TT.

Alla famiglia e agli amici di Sara Lenzi, le condoglianze di Motosprint.

Vanni Oddera e la sua “banda”: un regalo speciale per gli ospiti dell'Abeo

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi