Dakar 2021: Brabec vince nel Day 7, Cornejo Florimo in testa

Dakar 2021: Brabec vince nel Day 7, Cornejo Florimo in testa

L’australiano della KTM perde la vetta della classifica per un solo secondo al termine della tappa Marathon.  Primo degli italiani Maurizio Gerini, al comando della Original Motul

Presente in

Dopo una giornata di riposo i piloti della Dakar hanno ripreso il via questa mattina dal bivacco di Ha’il  in direzione Sakakah: 284 km di trasferimento e 453 km di speciale, dei quali un centinaio di saliscendo senza interruzioni. Grossi costoni rocciosi e tratti di piste molto ventosi hanno rappresentato alcune delle maggiori sfide di oggi.

La settima tappa si è conclusa con la vittoria del campione in carica Ricky Brabec su Honda davanti al compagno di squadra José Ignacio Cornejo Florimo e a Skyler Howes sulla LTM del team Bas Dakar.

Dakar in lutto: è morto Hubert Auriol

La speciale


Joan Barreda su Honda, Ross Branch su Yamaha e Daniel Sanders su KTM hanno aperto la strada in virtù dei risultati di ieri. Branch però è incappato in una caduta al km 31: fortunatamente illeso il pilota del Botswana è riuscito a rimettere in azione la moto, danneggiata piuttosto seriamente ma ha perso tempo prezioso  

Price era al comando al primo controllo orario mentre Joan Barreda era attardato di oltre un minuto.

Kevin Benavides è scattato dalla quindicesima posizione ma ha recuperato velocemente fino a conquistare la seconda posizione, nonostante l’infortunio al naso rimediato in una caduta giovedì. Poi, però, negli ultimi chilometri della speciale ha avvisato un problema che lo ha fatto ritardare di 10’17”,  che gli valgono la sedicesima posizione oggi.

Nel frattempo al km 279 Ricky Brabec è passato al comando e la classifica di oggi lo vede vittorioso davanti, appunto, a Ignacio Cornejo Florimo, staccato di 2’07’  e Skyler Bowes, terzo a 2’19”.
Con il secondo posto nella speciale di oggi Cornejo Florimo conquista la vetta provvisoria provvisoria della classifica. Quarta posizione per l’inglese Sam Sunderland, seguito da Sanders e De Soultrait. Settima piazza alla fine della tappa Marathon per Toby Price,  che perde il comando della generale per un solo secondo.

Ottava piazza per Luciano Benavides, poi Rodrigues e Caimi completare la top ten.

Trentesima posizione per la talentuosa spagnola Laia Sanz.

Gli italiani


Trentesima piazza per Maurizio Gerini, primo degli italiani e leader della classifica Original Motul. Secondo degli italiani oggi Cesare Zucchetti, cinquantunesimo. Franco Picco ha concluso la speciale al cinquantasettesimo posto, Francesco Catanese, è attualmente sessantaquattresimo di giornata, mentre deve ancora transitare Giovanni Stigliano.   

La classifica generale


Come anticipato, Cornejo Florimo spodesta Toby Price e prende il comando provvisorio della gara con un solo secondo di vantaggio sull’australiano della KTM. Terza posizione a 2’11” per Sam Sunderland, mentre  Xavier De Soultrait e Kevin Benavides completano la top5.

Sesta piazza con un gap di 7’29” per Kevin Benavides, che precede Joan Barreda e Skyler Howes. Il campione in carica Ricky Brabec su Honda  è ottavo davanti a Daniel Sanders e Luciano Benavides.

Venticinquesima piazza per la spagnola Laia Sanz.

Per questo riguarda gli italiani, Maurizio Gerini è ventinovesimo - e primo della classifica senza assistenza -  Cesare Zacchetti è quarantottesimo e ottavo della Original Motul, e Franco Picco cinquantunesimo e quattordicesimo della graduatoria riservata ai piloti senza assistenza.

Dakar 2021: CS Santosh è fuori pericolo.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi