Un'altra brutta notizia arriva dalla Dakar: il pilota francese Pierre Cherpin si è reso protagonista di una brutta caduta e si trova ora in coma indotto in seguito a un grave trauma cranico.

Cherpin è caduto al km 178 della settima tappa e ha perso conoscenza. In seguito è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Sakaka e ha subìto immediatamente un intervento chirurgico.

Il transalpino è alla quarta partecipazione alla Dakar, dopo aver preso parte alle edizioni 2009, 2012 e 2015.

Quello di Cherpin non è il primo incidente dell'edizione 2021: nei giorni scorsi avevano fatto preoccupare le condizioni del pilota Santosh Chunchunguppe Shivanshankar, protagonista di una caduta durante la quarta tappa. Il portacolori del team Hero Motosports è stato poi dichiarato fuori pericolo. 

Dakar 2021: Brabec vince nel Day 7, Cornejo Florimo in testa

La morte di Auriol


Poche ore prima di questo incidente, il mondo della Dakar era stato funestato dalla notizia della scomparsa di Hubert Auriol, leggenda del raid e vincitore di tre edizioni, due in moto e una in auto.