La Dakar è con il cuore in mano mentre attende notizie sulle condizioni di Pierre Cherpin, ricoverato in coma indotto dopo una brutta caduta rimediata durante la settima tappa. 

L'incidente del povero Cherpin non è stato l'unico avvenuto domenica scorsa: gli spagnoli Manolo e Monica Plaza, padre e figlia che partecipano insieme alla Dakar, sono stati protagonisti di un altro episodio simile che ha coinvolto il motociclista Olivier Susset.

Momenti di paura


L'incidente si è verificato al km 419 della tappa di domenica. "A 50 km dal traguardo, abbiamo avuto un gravissimo incidente con un motociclista. Pensavamo fosse morto, la moto andava a fuoco, l'uomo non rispondeva" , ha dichiarato Monica Plaza. 

Susset ha riportato alcune ferite al fianco destro, in particolare a caviglia e gomito. Il numero 94 della Dakar è stato sottoposto a risonanza magnetica e al momento è cosciente.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mo?nica Plaza | Dakar Rally (@monicaplazaa)

Dakar: brutta caduta per Gerini, che potrebbe essere costretto al ritiro