Dakar, Quintanilla ed Husqvarna, divorzio immediato

Dakar, Quintanilla ed Husqvarna, divorzio immediato© Husqvarna Racing

Dopo cinque stagioni di competizioni e successi, il pilota cileno Pablo e la squadra ufficiale Rockstar si separano, prendendo strade diverse

27 aprile

Il divorzio non è mai simpatico, specialmente se ci si è voluti (davvero) bene. Ma, a volte, le separazioni sono inevitabili: è il caso di Pablo Quintanilla, corridore cileno in forza al team Rockstar Husqvarna, squadra con cui ha ottenuti prestigiosi successi internazionali, tra cui il Campionato del Mondo Rally nelle edizioni 2016 e 2017.

Nella Dakar, il trentaquattrenne di Valparaiso ed il Marchio svedese hanno condiviso insieme la vittoria di tre tappe, alla faccia di colossi quali Honda e Yamaha. Sembrava che tutto potesse continuare anche meglio, invece: "Non è facile separarsi da un pilota che è stato parte importante del nostro progetto" le parole di Pela Renet, team manager "ma nel motosport questo può succedere".

L'affermazione del direttore Husky non prevede marce indietro: "Pablo ha contribuito con grande apporto insieme a Rockstar Energy Husvarna Factory Racing, lui è stato molto speciale e lo so bene, perché eravamo anche compagni di squadra. Lo ringraziamo tutti, agurandogli il meglio per il futuro".

I "vecchi" italiani della Moto3 contro Pedro Acosta

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi