Dakar 2022: tanta sabbia e un percorso completamente rinnovato

Dakar 2022: tanta sabbia e un percorso completamente rinnovato© Dakar Rally

La 44esima edizione del Rally sarà composta da 12 tappe che si snoderanno nel deserto dell'Arabia Saudita

Presente in

È stato presentato il percorso dell’edizione numero 44 della Dakar, che si svolgerà dal 1° al 14 gennaio 2022. La location sarà l’Arabia Saudita, con un percorso completamente rinnovato dove la vera protagonista sarà la sabbia.

Ci sarà tanta sabbia e un tracciato nuovo per il 70% del totale, frutto di un lavoro di scoperta dell’immenso deserto offerto dall’Arabia Saudita”, ha spiegato David Castera, direttore della competizione.

L'intervista ad Aki Ajo, lo scopritore di fenomeni

I numeri di questa edizione


Si partirà da Jeddah, attraversando Ha’il, Al Artawiyah e Al Qaisumah, fino alla quarta tappa, quella di Riyadh, che sarà la più lunga di questa edizione. I piloti rimarranno a Riyadh per 4 giorni, prima di dirigersi a occidente in un percorso tortuoso dove a dominare la scena saranno le dune. L’ultima tappa andrà da Bisha a Jeddah, 163 km di speciale prima di poter celebrare i vincitori del rally.

Il percorso misurerà 8375 km, 4258 dei quali formati da prove speciali. I partecipanti saranno 1065 tra piloti e co-piloti, per un totale di 578 veicoli. Ben 63 le nazioni rappresentate, con la Francia dotata di ben 196 rappresentanti. Per quanto riguarda i nostri colori, ci sarà grande curiosità nei confronti di Danilo Petrucci, al suo primo impegno alla Dakar dopo aver lasciato la MotoGP.

La Dakar 2022 rappresenterà la prima tappa del World Rally-Raid Championship, campionato che racchiuderà i principali rally raid del mondo.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi