Dakar, la paura non fa 90: ecco il nuovo numero di Danilo Petrucci

Dakar, la paura non fa 90: ecco il nuovo numero di Danilo Petrucci© Milagro

Sulla KTM con cui affronterà il rallly edizione 2022, Danilo aggiungerà uno "zero" al suo canonico "nove", raggiungendo la quota massima prevista dalla Lotteria e dal gioco del Lotto. Il ternano è del 1990, chissà che non l'abbia scelto per quel motivo

Redazione

2 dicembre

Danilo Petrucci si sta preparando duramente alla prossima sfida agonistica, targata Dakar 2022. Il ternano ha pure scelto con quale numero affrontare il rally: sarà il 90, cifra massima e tonda se parliamo di Tombola e gioco del Lotto, però anche incluso nella sua data di nascita, poiché egli del 24 ottobre 1990. Mica male, per un pilota che non ha palesato timori o paure nel cambio di specialità, da asfalto a terreni naturali.

In pratica, sarà per lui necessario aggiungere uno "0" (#zero#) al consueto "9" (#nove#) portato in gara da parecchi anni. Vedremo pure se il novanta avrà una grafica opportunamente dedicata, oppure se sarà KTM a occuparsi della cosa. Di sicuro, la moto sarà arancione.

La Dakar 2022 attende Petrux


E Petrux attende la Dakar! Le novità sono qui sintetizzate, tutti gli appassionati sono curiosi di scoprirle. Lo saranno soprattutto i piloti, con Danilo che si è già allenato duramente per arrivarci pronto e con gli occhi attenti a ogni dettaglio utile o inutile.

La MotoGP ha salutato a Valencia il numero 9, pronto a diventare 90, come spiegato dal Corriere dello Sport. Ricordiamo che, contrariamente a quanto fatto nella top class caratterizzata da cordoli e vie di fuga, Petrucci sarà per KTM un corridore Factory, cioè, ufficiale. Chissà, magari con la RC16 guidata da Brad Binder e Miguel Oliveira, il ternano avrebbe fatto meglio di quanto ottenuto con la moto satellite Tech3...

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi