San Diego ha ospitato sabato la sesta tappa del Campionato AMA Supercross, dove a sbaragliare gli avversari, nella categoria 450SX è stato Cooper Webb, mentre nella categoria Lite, ovvero la 250SX a trionfare è stato Dylan Ferrandis.

Categoria 450SX


Una gara spettacolare, che ha coinvolto il numerosissimo pubblico del Petco Park di San Diego dove a vincere sugli avversari è stato un fortissimo Cooper Webb che sulla scia dell'altrettanto eccellente prestazione di Oakland (era arrivato secondo), questa volta ha messo un punto importante alla sua stagione anche in ottica campionato. Webb, infatti, si trova adesso in terza posizione a 9 punti di distacco dal primo in classifica Ken Roczen.

La gara di San Diego ha visto in seconda posizione Adam Cianciarulo, mentre terzo è arrivato Blake Baggett. I piloti più “patinati”, invece, per una volta sono rimasti a guardare: Eli Tomac è arrivato quarto, mentre il quinto posto è andato a Justin Barcia. Il leader della classifica generale Ken Roczen, ha invece portato a casa un sesto posto e si trova adesso ad un solo punto di vantaggio da Eli Tomac.

A chiudere la top ten Justin Brayton, Malcolm Stewart, Justin Hill e Aaron Plessinger.

Categoria Lite


Nella categoria 250SX, invece, la vittoria è andata ancora una volta a Dylan Ferrandis, così come resta sua la vetta della classifica generale con 135 punti.

A San Diego, la seconda posizione è andata a Austin Forkner, mentre terzo è arrivato Justin Cooper.
Ed è la stessa classifica generale a vedere proprio questi tre protagonisti nelle prime posizioni a partire da Dylan Ferrandis, Justin Cooper secondo con 128 punti e Austin Forkner terzo con 122.

Tra i partecipanti in gara, anche l'italiano Lorenzo Camporese, arrivato 21esimo e che in classifica generale detiene la 26esima piazza.

La prossima gara in programma è prevista domenica 15 febbraio al Raymond James Stadium di Tampa.