Il nono appuntamento della stagione del campionato AMA Supercross che si è svolto sabato al Mercedes - Benz Stadium di Atlanta ha visto trionfare Ken Roczen nella categoria 450SX mentre nella categoria 250SX east a vincere è stato Chase Sexton.

Categoria 450SX


Ancora una volta i piloti del Supercross hanno portato in pista un grande spettacolo, dove non è mancato anche qualche contatto. A spuntarla su tutti è stato Ken Roczen che adesso si trova in vetta alla classifica generale provvisoria con 200 punti, pari merito con l'altro protagonista di questo campionato Eli Tomac che ad Atlanta si è dovuto accontentare del quarto posto arrivato dopo una caduta.

A salire sul podio insieme a Roczen, sono stati anche Justin Barcia e Cooper Webb che nonostante l'incidente avuto in gara ad Arlington soltanto una settimana fa, è riuscito a concludere la gara in modo eccellente.

Nella classifica generale, come per le prime posizioni, la lotta prosegue anche per il terzo e quarto posto con Barcia, adesso terzo, ad un solo punto di distacco da Webb.

La gara è proseguita con il quinto posto di Martin Davalos, il sesto di Justin Hill, il settimo di Aaron Plessinger e l'ottavo di Malcolm Stewart. A chiudere la top ten Vince Friese e Dean Wilson.

Classe 250SX east


Per quanto riguarda la categoria leggera, invece, la bagarre in pista è stata decisamente minore.
Nonostante una bella partenza di Rj Hampshire, Chase Sexton è riuscito a sorpassarlo andando a vincere la sua seconda gara consecutiva. Il terzo posto è andato a Shane Mcelrath in sella alla Yamaha.

Al momento la classifica generale vede al comando Sexton con 75 punti, seguito in seconda posizione con un distacco di 5 punti da Shane Mcelrath. Terza piazza provvisoria è invece quella di Rj Hampshire, con 61 punti totali.

Il prossimo appuntamento dell'AMA Supercross è previsto per il 7 marzo a Daytona Beach in Florida.