Dopo quella di Atlanta, l'AMA Supercross torna in pista sabato con la decima tappa in programma.

Con una lotta al titolo serrata in entrambe le categorie, 450SX e 250SX, l'appuntamento di Daytona rappresenterà un'altra imperdibile occasione per i piloti che partecipano al campionato east di fare bene in ottica mondiale.

La situazione in 450SX


Per quanto riguarda la 450SX la lotta al vertice è tra Eli Tomac e Ken Roczen, entrambi in testa con 200 punti, ma attenzione a Justin Barcia che nonostante i 23 punti di svantaggio, potrebbe riuscire in una rimonta visto che nelle ultime gare è apparso molto veloce, peccando nella partenza dove è apparso un po' in affanno.

Da tenere in considerazione per la top 3 anche Cooper Webb che tallona Barcia ad un solo punto di svantaggio e che, in caso di un buon risultato a Daytona, potrebbe “mangiarsi” il suo principale avversario come una pedina della dama.

E quella in 250SX


Nella categoria 250SX east, invece, la classifica, seppur vede soltanto tre gare alle spalle (Daytona è la quarta in programma) è molto più dilatata rispetto a quella della maggiore categoria.

In prima piazza, al momento, si trova Chase Sexton con 75 punti, mentre secondo è Shane Mcelrath con 70 punti totali. La terza e quarta piazza, in questo momento, è occupata da Rj Hampshire con 61 punti e da Garrett Marchbanks con 53.

La pista di Daytona


La decima tappa che andrà in scena sabato al Daytona International Speedway, sarà caratterizzata dai soliti salti delle piste da supercross, con molte curve insidiose e anche un'alternanza di tipologie di terreno.

Insomma, una pista completa che esalterà senza dubbio i tanti spettatori che vi parteciperanno.