Non è stata una stagione facile per il Campionato AMA Supercross, così come per tutte le altre categorie, e dopo un 2020 tra gare posticipate e quelle recuperate in fretta e furia, ecco che l'organizzazione ha dato l'annuncio di quello che sarà il calendario 2021.

Partenza nel mese di gennaio


Se a trionfare nel 2020 è stato Eli Tomac in sella alla Kawasaki con 25 punti di vantaggio su Cooper Webb e Ken Roczen, il 2021 sarà un anno tutto da riscrivere.

Come accaduto anche in questo 2020, però, la pandemia legata al covid-19 vedrà meno gare in programma con un inizio di stagione “slittato” rispetto agli anni precedenti.

La prima gara si svolgerà infatti il 16 gennaio a Houston per poi proseguire nelle altre tappe in programma che vedranno i piloti impegnati non soltanto nel weekend, ma anche nei giorni infrasettimanali. Il tutto per sfruttare in modo più efficiente spazi e luoghi in un momento che appare ancora molto complicato.

Il calendario


Ecco quindi quelle che saranno le tappe in programma con sette location differenti che ospiteranno un totale di diciassette round: come già detto si parte da Huston il 16 gennaio, per proseguire, sempre all'NRG Stadium anche nelle giornate di martedì 19 gennaio e sabato 23 gennaio.

Pochi giorni di pausa e poi i piloti dell'AMA Supercross si sposteranno ad Indianapolis, dove il Lucas Oil Stadium ospiterà il round di sabato 30 gennaio e quello di martedì 2 febbraio.

A seguire, ci saranno le tappe di Glendale, Daytona e Arlington: allo State Farm Stadium di Glendale i piloti si sfideranno nelle giornate di sabato 20 febbraio, martedì 23 febbraio e ancora sabato 27 febbraio, mentre al Daytona International Speedway l'appuntamento in programma sarà nell'unica giornata di sabato 6 marzo.

Ad Arlington saranno previsti tre round: il primo si svolgerà sabato 20 marzo, il secondo martedì 23 e il terzo sabato 27 marzo.

Campionato italiano Motorally: i risultati della 6^ prova di Gemmano

Gran finale a Salt Lake City


Attualmente, oltre ai 12 round già fissati, gli organizzatori hanno fatto sapere che il gran finale di stagione di svolgerà a Salt Lake City anche se ancora non è stata annunciata una data precisa. Stessa cosa per i round 13, 14, 15 e 16 che dovrebbero essere in programma nel calendario 2021 ma che ancora non hanno né un luogo né una data precisa. Non resta che attendere, intanto può iniziare il conto alla rovescia!

MXGP Lommel: Gajser fa doppietta e ipoteca il titolo