Dopo la tripletta da sogno di Ken Roczen in quel di Indianapolis al Lucas Oil Stadium, l’AMA Supercross si sposta dall’Indiana alla Florida per il primo dei due appuntamenti al Camping World Stadium di Orlando in programma questo sabato notte.

Le due gare previste nella capitale dello stato della Florida sono una assoluta novità per l’AMA Supercross tanto più che dopo Orlando 1 la serie Est si interrompe e con Orlando 2 del 20 febbraio il campionato si sposta sull’Ovest

L’appuntamento in Florida risulta chiave per dare una definitiva fisionomia al campionato che sembra già ben indirizzato sia nella 450 con Roczen in vantaggio di 16 punti su Cooper Webb, molto meno invece nella 250 con Nichols che ha appena 6 punti in più del compagno di marca Craig.

La 450


Archiviata la tripletta da sogno di Roczen in quel di Indianapolis che lo ha proiettato al comando solitario della classifica con 16 punti di vantaggio sul più diretto inseguitore che è Cooper Webb, il doppio appuntamento in Florida può essere già determinante ai fini di un possibile nuovo titolo americano per il 26enne tedesco. Qualora infatti KR94 dovesse centrare altre due vittorie ad Orlando gli si aprirebbero davanti le porte del titolo nonostante 9 gare ancora da disputare. Il tedesco e la Honda sono più determinati che mai ad interrompere il dominio di KTM e Kawasaki nel Supercross americano.

Qui sotto il video postato dal tedesco sul suo profilo instagram per celebrare la tripletta di Indy.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ken Roczen (@kenroczen94)

La 250


Gioco a 2. Nonostante tutto quello che succede nelle gare, sono Colt Nichols e Christian Craig i candidati per vincere il titolo nella 250. Lotta in famiglia in casa Yamaha con Nichols che ha 6 punti di vantaggio su Craig dopo la vittoria di quest’ultimo ad Indy 3. I due piloti di Iwata hanno un buon vantaggio sul terzo in classifica, il giapponese Jo Shimoda e sul quarto, l’astro nascente di Honda, il 17enne australiano Jett Lawrence, vincitore a Houston 2.

Qui sotto il post di Colt Nichols sul suo profilo Instagram dopo il terzo posto di Indy 3 alle spalle di Craig e Shimoda.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Colt Nichols (@_coltnichols)

AMA Supercross, Indy 3: tripletta da sogno per Roczen