Ci siamo! Inizia la fase “calda” della stagione del Supercross USA, almeno per quanto riguarda la classe 450. La tripletta di Arlington che inizia questo sabato notte e quella successiva di Atlanta diranno chi tra Roczen e Webb arriverà davanti nelle due finali di Salt Lake per giocarsi il titolo 2021, senza dimenticarsi di Eli Tomac e degli outsider come Barcia e Malcom Stewart.

La tappa di Arlington è entrata nel calendario del Supercross ormai 10 anni fa e l’anno scorso si è imposto Eli Tomac davanti a Roczen e Jason Anderson. Un appuntamento che ha segnato profondamente la corsa al titolo del pilota Kawasaki, vincitore del titolo alla fine dello scorso anno dopo le 5 gare di Salt Lake City

La 450


Il ritorno al successo a Daytona, il quinto in carriera, ha permesso ad Eli Tomac, campione in carica, di rimettersi in corsa per la conferma del titolo ottenuto lo scorso anno. Nell’appuntamento all’interno dello Speedway si è visto il primo vero corpo a corpo tra Roczen e Webb. Il tedesco è stato portato largo dallo sfidante ed ha chiuso la gara al quarto posto dietro alla Yamaha di Plessinger perdendo ulteriori punti a vantaggio di Webb.

Il vantaggio di Roczen su Webb si è ridotto ad appena due punti, 199 a 197, con Tomac, terzo, che si è rimesso in carreggiata, nonostante i 24 punti di ritardo dal tedesco ed i 22 dal pilota KTM.

Mancano ancora 8 gare alla fine (le tre di Arlington, quelle di Atlanta e le due finali di Salt Lake City) e tutto può ancora succedere nella lotta al titolo AMA Supercross, senza dimenticarsi degli outsider Barcia, Stewart e Musquin che possono togliere punti ad uno dei tre contendenti.

La 250


La serie Ovest non è che appena partita ed anche per loro le due prossime triplette, Arlington ed Atlanta possono essere decisive per definire la fisionomia della serie prima di arrivare alla tappa finale di Salt Lake e trovare il campione della serie ad Ovest.

La corsa al titolo ad Ovest vede Cameron McAdoo in testa con 49 punti seguito da Justin Cooper con 45 e Garrett Marchbanks terzo con 39.

L’anno scorso la gara singola di Arlington è stata vinta da Chase Sexton, oggi nella classe 450. Con il fatto che le gare ad Arlington saranno ben 3, la 250 potrà garantire tantissimo spettacolo e tanti colpi di scena nello scenario del campionato.