AMA Supercross, Salt Lake City 2: Webb, Nichols e Cooper i campioni 2021

AMA Supercross, Salt Lake City 2: Webb, Nichols e Cooper i campioni 2021© Supercross

La seconda gara al Rice-Eccles Stadium della capitale dello Utah incorona Webb nuovo campione della 450, mentre Nichols e Cooper si spartiscono quelli della 250 Est ed Ovest

Finisce la stagione del Supercross americano con lo Showdown di Salt Lake City, che mette in palio i tre titoli: 450, 250 Est e 250 Ovest.

Cooper Webb, che poteva solo gestire, non tradisce le attese, andandosi a prendere gara e titolo nella 450, mentre Colt Nichols e Justin Cooper escono campioni dalo shootout congiunto della 250. Vediamo come è andata.

La 450


L’ultima gara del Supercross USA, lo Showdown di Salt Lake City 2, si apre con un Cooper Webb che ha solo da gestire il vantaggio di 22 punti sul rivale Ken Roczen, per strappare ad Eli Tomac la tabella di campione.

Marvin Musquin indovina l’Holeshot e resta in testa i primi 8 giri di gara, cedendo poi il comando alla Honda di Sexton che rimane al comando per 14 giri. Male in partenza invece sia Roczen che Tomac, costretti ad una difficile rimonta contando che Webb è lì sul podio.

Webb passa il compagno di squadra Musquin e si mette alla caccia di Sexton. Errore dello stesso pilota Honda negli ultimi minuti che spiana la strada alle due KTM, quella di Webb e quella del francese Musquin.

Le fasi finali sono una passeggiata per il leader della classifica, che passa sul traguardo con oltre 3” di vantaggio su Musquin e oltre 5” su Sexton. Tomac e Roczen chiudono rispettivamente 9° e 10° dietro anche a Plessinger e Barcia.

Con questo successo, Webb torna sul trono del Supercross spodestando Tomac. Roczen invece ha da recriminare per la seconda parte di stagione e per qualche errore di troppo che ha consentito a Webb di arrivare a Salt Lake e vincere il titolo.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cooper Webb (@cooperwebb2)

  

Risultati 450SX  – Salt Lake City II

1. Cooper Webb (USA), KTM, 29 giri

2. Marvin Musquin (FRA), KTM + 03.556

3. Chase Sexton (USA), Honda + 05.566

Classifica 450SX dopo 17 di 17 rounds

1. Webb, 388 punti

2. Roczen, 353

3. Tomac, 312

4. Barcia, 289

Qui gli highlights della 450 dal canale Youtube del Supercross

La 250: Showdown Est/Ovest


Ultima gara anche per le due 250, Est ed Ovest, che si ritrovano a correre insieme per lo shootout per i due titoli rimanenti. L’Holeshot in partenza è del leader Est Colt Nichols seguito da Jett Lawrence e da Hunter Lawrence. La gara è tutta una questione tra Nichols e Lawrence, con l’alfiere Yamaha in testa per 16 giri fino alla manovra decisiva del pilota Honda che passa e va a vincere la gara davanti proprio a Nichols ed al quasi omonimo Hunter Lawrence.

Grazie a questi risultati, Colt Nichols vince il titolo della divisione Est mentre a Justin Cooper va quello della divisione Ovest nonostante la nona posizione finale.

Risultati 250SX East/West Showdown – Salt Lake City II

1. Jett Lawrence (USA), Honda, 22 giri

2. Colt Nichols (USA), Yamaha

3. Hunter Lawrence (USA), Honda

Classifica 250SX Eastern Regional dopo 9 di 9 round 

1. Nichols, 210 punti

2. Shimoda, 181

3. Lawrence, 177

Classifica 250SX Western Regional dopo 9 di 9 round 

1. Cooper, 194 punti

2. Lawrence, 181

3. McAdoo, 177

Qui gli highlights della 250 dal canale Youtube del Supercross

Appuntamento dunque al prossimo anno per scoprire chi riuscirà a portare via a Webb, Nichols e Cooper i rispettivi titoli.

AMA Supercross, Salt Lake City 1: vincono Musquin e Shimoda

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi