Gli Internazionali d’Italia Supermoto sono pronti a ripartire. Finalmente, anche per loro, dopo il lockdown è arrivato il momento di tornare in pista e per farlo, ad ospitare la prima tappa del calendario 2020 sarà il Circuito Internazionale D’Abruzzo, che si trova ad Ortona.

Su questa “nuova” griglia si schiereranno i migliori Riders Factory, tutti presenti in Abruzzo per giocarsi il titolo, dal momento che hanno scelto di correre il Campionato intero.

Sammartin portacolori italiano


I piloti scenderanno in pista il 12 luglio per il primo appuntamento di questa stagione dove le categorie in gara saranno la S1, S2, S3 (Under 23), S4 (On Road) e S5 (O43).

Per quanto riguarda la S1 la griglia di partenza sarà davvero ricca, con il Campione 2019 Marc Reiner Schmidt (Honda L30 Racing) e Thomas Chareyre (TM Factory). Ma anche Mauno Hermunen (TM Degasoline), senza dimenticare, ovviamente, la “pattuglia azzurra”, capitanata dal Campione in carica Elia Sammartin (Honda Gaerne). Il giovane veneto è in forte crescita e sarà sicuramente in grado di competere sia per il titolo Internazionale che per quello italiano.

Il calendario 2020


Anche il calendario degli Internazionali di Supermoto in questo 2020 sarà molto ravvicinato: dopo la tappa di Ortona del 12 luglio, sarà la volta del round di Latina in data 23 agosto per proseguire poi il 12 e 13 settembre ad Ottobiano.

Infine il round 5 e il numero 6 vedrà i piloti impegnati nelle giornate del 10 e 11 ottobre a Viterbo. La gara di domenica 12 luglio potrà essere seguita da casa collegandosi al sito www.offroaproracing.it, dove potrete anche consultare in anticipo il programma delle messe in onda.

Campionato interregionale FIM Supermoto: i risultati della 2° gara