Rivoluzione nel calendario del mondiale X-Trial: la pandemia di COVID-19 ha indotto gli organizzatori e la Federazione Motociclistica Internazionale a rimodulare la pianificazione degli eventi.

Le gare originariamente programmate a Wiener Neustadt (Austria) il 20 marzo e a Nizza (Francia) il 9 aprile sono stati rimossi dal calendario a causa della mancanza di disponibilità di date alternative nelle arene in cui si sarebbero svolti.

Cancellato l'X-Trial delle Nazioni


Alla luce della situazione attuale, il FIM X-Trial des Nations è stato definitivamente annullato per  il 2021.

Il primo round del Campionato mondiale X-Trial FIM prenderà il via sabato 1° maggio in Francia, a Mouilleron, ma il secondo appuntamento sarà ben cinque mesi dopo, sabato 2 ottobre, sempre in Francia, a Marsiglia. Chalon-sur-Saone sarà invece il teatro del terzo round, ancora in Francia, il 15 ottobre.

Il mondiale X-Trial si sposterà poi verso penisola iberica, per il quarto round il 6 novembre ad Andorra e poi a Barcellona, il 21 novembre, per concludersi il 27 novembre a Braga, in Portogallo.

La FIM avverte che si tratta comunque di un calendario ancora provvisorio e sempre dipendente dall’evoluzione della pandemia di Coronavirus.

Le date


FXAction Group nomina i primi “Cavalieri del Cross d’Italia”