Luca Marini si è reso protagonista di un gran bel gesto. Sabato scorso si correva in Spagna, la prima prova del CEV, un campionato più che nazionale, dato che comprende anche una tappa a Le Mans, che gli fa assumere caratura europea. Marini, che è fratello di Valentino Rossi (stessa mamma, Stefania) è pilota del team Team Aspar VR46 era in lotta con Niccolò Bulega e con il suo compagno di squadra Wayne Ryan. I tre sono entrati in collisione, finendo tutti a terra. Luca si è subito rimesso in piedi ma mentre stava per rimettersi in corsa si è accorto che Ryan era rimasto sotto alla sua moto, urlando dal dolore perchè lo scarico gli stava ustionando una gamba. A questo punto non ha esitato ad andare a soccorrere l’inglese. Il quale lo ha ringrazia pubblicamente su twitter, pubblicando anche la foto del suo piede, che dimostra quanto fosse seria la ferita (e quanto dolore possa aver provato il povero ragazzo). “Grazzieee” ha scritto Ryan. Sobria la risposta di Luca Marini: “Rimettiti presto”. I giornali spagnoli invece hanno dato molto spazio alla vicenda, sottolineando la sportività del gesto. In effetti un gran bel gesto. BkjC9OyIgAAirSy