Doppio incidente mortale a Laguna Seca (nello stesso week end in cui si è svolto il Mondiale Superbike), avvenuto ieri, domenica 19 luglio, in una gara della categoria Superbike/Superstock 1000, nel campionato MotoAmerica. Tutto è successo alla curva 1. Non è chiara la dinamica. Pare che, sullo scollinamento dopo il traguardo, la bagarre tra cinque piloti abbia generato un contatto e dato il via alle cadute. Le condizioni di Bernat Martinez (35 anni - Yamaha Blumaq) e Dani Rivas (27 anni - BMW Allende), sono sembrate subito gravi, pertanto sono rispettivamente stati trasportati al Community Hospital di Monterey ed al Natividad Medical Center di Salinas. Purtroppo sono deceduti entrambi a causa dei traumi riportati. Quando il personale medico è giunto sul luogo dell’incidente, lo scenario era drammatico: un pilota ha cercato di mettersi a sedere da solo, urlando di dolore. Un altro pilota, ferito, si è allontanato dalla scena dell’incidente zoppicando. La gara della Superbike/Superstock 1000 era l’ultima della giornata. Il presidente di MotoAmerica, Wayne Rainey ha così commentato l’incidente: “Non ci sono parole per descrivere quello che proviamo. Le nostre sincere condoglianze vanno alle famiglie dei piloti, ai loro cari, ed a tutta la famiglia estesa di MotoAmerica. Sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere”. La notizia e le immagini sono stati diffusi da montereycountyweekly.com Riccardo Piergentili