La domenica del Motor Bike Expo la Sala Rossini del Centro Congressi si è riempita all’inverosimile per la premiazione dei Meeting in Pista, i cinque appuntamenti organizzati dal Comitato Epoca FMI sulle piste di Adria, Magione, Misano, Vallelunga e Varano con una media di 350 partecipanti ad evento.

Il clima di grande festa ed amicizia è stato gratificato dalla presenza a tutte le premiazioni del Presidente di Federmoto Giovanni Copioli, affiancato da Vittorio Angela, vice presidente vicario FMI, e Luigi Favarato, coordinatore del Comitato Moto Epoca.

I premiati


Circa 100 piloti si sono alternati sulla ribalta del podio “virtuale” della sala Rossini, a comporre le terne che hanno portato a casa le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo simbolo dei titoli sportivi assegnati ai neo Campioni Italiani e ai Vincitori dei numerosi Trofei in palio.

I gruppi più numerosi sono stati quelli delle classi dell’Italiano Vintage Endurance, ma non sono mancati nemmeno i 10 piloti gratificati da Airoh Helmet per le migliori posizioni conquistate in ogni classe correndo con un casco della Casa bergamasca.

Particolarmente importante l’ultimo podio chiamato, per la premiazione dell’italianissimo Team Taurus, neo Campione Europeo Endurance classe Maxi Classic, con il suo titolare Giorgio Cantalupo insieme ad Emiliano Bellucci e Sandro Caprara.

Il calendario 2020


Con questo appuntamento si è conclusa ufficialmente la stagione sportiva Epoca in Pista 2019. Ora l’attenzione di tutti si sposta al calendario 2020, con cinque appuntamenti.

26 aprile – Varano

24 maggio – Vallelunga

21 giugno – Magione

6 settembre – Adria

11 ottobre – Misano