A una settimana di distanza dal round di apertura dell’ELF CIV 2020, è pronto a ripartire anche il Campionato Italiano Minimoto. Prima tappa, a porte chiuse, delle cinque in programma sarà il Circuito La Scintilla di Rieti, dove farà il suo esordio anche il trofeo Thundervolt.

Gli oltre settanta iscritti - suddivisi nelle sei classi Minimoto (Junior A, B e C, Open A e B), a cui si uniscono i piloti Gentleman e i rider del Trofeo Thundervolt - avranno a disposizione sei turni di prove nelle giornate di venerdì 10 e sabato 11 luglio, mentre domenica 12 disputeranno due sessioni di qualifiche (una per il Trofeo elettrico), prima delle due manche di gara, di ogni categoria.

Per incentivare l’ingresso nel mondo della velocità su pista, per la seconda stagione consecutiva, verrà adottato il regime di monomotore, con Top Racing che metterà a disposizione i propulsori con la formula del noleggio gratuito. Per livellare ancor più le prestazioni, e abbattere i costi, non ci sarà soltanto il motore unico: anche quest’anno, infatti, prosegue il regime di monogomma, con PMT Tyres fornitore unico di pneumatici del CIV Minimoto.

Il calendario 2020


Dopo il round di Rieti, nel secondo weekend di agosto, il campionato farà tappa sulla Pista X-Bikes di Ferrara, per poi raggiungere, nel fine settimana del 12-13 a settembre, la Pista Le Querce di Cascia. Chiuderanno la stagione i due round di ottobre, che si terranno sulla Pista Azzurra di Jesolo e all’Happy Valley di Cervia.

11-12 luglio - Round 1, Circuito La Scintilla, Contigliano (RI)

08-09 agosto - Round 2, Pista X-Bikes, Ferrara (FE)

12-13 settembre - Round 3, Pista Le Querce, Cascia (PG)

03-04 ottobre - Round 4, Pista Azzurra, Jesolo (VE)

24-25 ottobre - Round 5, Happy Valley, Cervia (RA)