Dopo Pomposa è toccato ad Adria e i ragazzi che partecipano alla Polini Italian Cup hanno dato vita ad un weekend di puro spettacolo con un super Matteo Tiraferri che, dopo aver dominato la prova a Pomposa, ha centrato una nuova splendida doppietta. Tra gli imprevisti dell'ultimo weekend di agosto, anche la pioggia, con le gare che sono state posticipare permettendo ai piloti di utilizzare le gomme slick.

Tra le categoria in sfida la Scooter 100 Big Evolution Open, Scooter 70 Evolution amatori e Supersport.

Categoria Scooter 100 Big Evolution Open


In Gara 1 della categoria Scooter 100 Big Evolution Open a vincere dopo una bagarre serrata fino all'ultimo giro è stato Tiraferri davanti a Corsi, Starnone e Blando, riuscito a ripartire dopo una caduta.

In Gara 2, la vittoria è andata ancora a Tirafferri mentre sul secondo gradino del podio è salito Corsi, con Blando terzo. Nella classifica generale Tiraferri si trova al comando con 100 punti seguito da Starmone e Corsi a 69 e Blando a 49 punti.

MotoGP: Honda in burrasca, tra liti e nessuno che riesce a guidare la RC213V

Categorie Scooter 70 Evolution Amatori e Supersport


Per quanto riguarda gli Scooter 70 categoria amatori, invece, Gara 1 è andata a Nardo arrivato davanti a Belardinelli e Manzo. Anche in Gara 2 Belardinelli ha continuato ad essere il maggiore protagonista della corsa, seppur Nardo e Manzo non gli abbiano reso vita facile.

Al momento, nella classifica generale, è Manzo a detenere la leadership con 72 punti, seguito da Belardinelli a 67 punti e Nardo che segue in terza posizione con un bottino di 59 punti.

Per la categoria Supersport, Luca Koren è stato il dominatore del weekend andandosi ad aggiudicare Gara 1 e il podio di giornata.  A completare il podio in Gara 1 sono stati Zani e Beghelli, mentre in Gara 2 la vittoria è andata a Mihael davanti a Koren e Zani.

SBK, Honda: perché il Mondiale 2020 è iniziato domenica scorsa