Il Vinales Racing Team prende forma. Anzi, lo Junior Team di Casa Vinales prende forma: oltre a partecipazione della Supersport 300 iridata, la squadra di papà Angel è iscritta pure allo Yamana European R3 bLU cRU Cup, competizione caratterizzata dalle piccole motociclette di Iwata e dalla presenza di giovani interessanti da tenere d'occhio.

Uno di loro è italiano. Sardo, per la precisione. Si chiama Michele Cuccu, detto "Miky", ragazzino di 15 anni proveniente dall'Isola. Il promettente talento sarà quindi al via di una formazione che, grazie anche al nome che porta - Maverick è un top rider della MotoGP - attirerà l'attenzione degli addetti ai lavori e avrà il support di Gama racing global service, struttura che si occupa 

Ed ecco Michele, entusiasta di questa nuova avventura: "Ringrazio Gaman Racing ed il Vinales Racing Team per la grossa opportunità - le parole di Cuccu - non vedo l'ora di allenarmi con gli altri piloti della squadra, ho molto da imparare da loro. Ho iniziato a 4 anni con mio papà, ora voglio iniziare il lavoro, per migliorarmi anche in pista".

Compagno di squadra, Adrian Rodriguez Martin


Spagnolo, giovanissimo, promettentissimo. Adrian Rodriguez Martin è il secondo pilota annunciato dal Vinales Racing Team, che avrà una coppia di corridori scatenati: "Mi sento molto grato nei confronti del team - la dichiarazione - per avermi concesso questa grande chance. Essere nel paddock SBK è una crescita sportiva  e darò il massimo nel lavoro da fare. Grazie anche a Gaman racing global service, con loro tutto sarà più facile".

Questo è Angel, il babbo del numero 12 Yamaha Factory: "Sia Cuccu che Rodriguez Martin sono due giovani piloti di talento - spiega - e sarà bello lavorare insieme. Confido molto in tutto quello che faremo, dò il bevenuto ad entrambi e non vedo l'ora di cominciara la stagione, nell'obiettivo di realizzare belle cose".

Bautista per la seconda volta papà: benvenuta Gina!