Quella che, sulla carta, sarebbe dovuta essere una semplice giornata di allenamento in pista con le pitbike, si è conclusa nel peggiore dei modi per Aurelia Cruciani.

La 25enne, impegnata nella Women's European Cup dove ha ottenuto ottimi risultati nel 2020, ha infatti rimediato la frattura di entrambi i malleoli e la lussazione della caviglia. E' stata operata d'urgenza in giornata e l'operazione è andata per il meglio.

Women's European Cup: Isis Carreño approda in Europa con GP3 PaSaMa

Una dinamica strana


La ragazza romana ha raccontato lo sfortunato episodio attraverso i social: "Sono dispiaciuta, perchè doveva essere una semplice giornata di allenamento. Non sono neanche caduta, è stata una dinamica strana. In uscita da una curva ho perso l'appoggio da una pedana, che era molto corta, e da lì il piede si è rotto appoggiandosi a terra e finendo sotto la ruota posteriore. L'operazione è andata bene e mi hanno messo delle placche fissate con le viti".

"E' stato terribile - ha aggiunto Aurelia - e credo di non aver mai provato un dolore simile in precedenza. Mi stanno facendo la crioterapia, spero di potermi rimettere in piedi entro un mese".

Women's European Cup: Ran Yochay al via con il team Runner Bike