FMI, presentato il nuovo Centro Tecnico a Misano

FMI, presentato il nuovo Centro Tecnico a Misano

Il giorno prima che le moto si accendessero per iniziare le prove libere dell’ultimo GP di Misano, è stato inaugurato la nuova casa del motociclismo in Italia

22 ottobre

Nell’anno in cui si festeggiano i 110 anni della Federazione Motociclistica Italiana è nata una nuova struttura della FMI e quale miglior occasione per presentarla se non alla vigilia del Gran Premio di Misano del Mondiale (orari tv). Accanto proprio al circuito sorge infatti il nuovo Centro Tecnico FMI, uno spazio polifunzionale, dedicato alla preparazione tecnica nonché punto di ritrovo per tutte le diversificate attività in cui è impegnata la Federazione.

Le varie attività in programma


La struttura realizzata grazie alla collaborazione del Misano World Circuit è posizionata all'interno della nuova sezione dell'impianto, la Misano Square. Ma di cosa si stratta? Il Centro FMI sarà uno spazio che ospiterà numerose attività: da quella tecnica di alto livello fino alla formazione dei giovani talenti, senza dimenticare gli appassionati delle due ruote che potranno seguire corsi di introduzione alla guida, sia su asfalto sia su offroad.

Oltre a questo verrà ospitata anche la Formazione che FMI farà ad importanti realtà come ad esempio l'Arma dei Carabinieri. Senza dimenticare poi la Formazione interna alla Federmoto, coinvolgendo tecnici, istruttori di guida, direttori di gara, commissari di gara e ufficiali di percorso.

MotoGP, Rossi: "Vorrei che la gente mi ricordasse come un bravo pilota"

Un nuovo capitolo della storia della Federmoto


L’impegno sarà a 360 gradi e grazie al sostegno di Acerbis, nel ruolo di supporter, il Centro Tecnico FMI vuole essere anche punto di incontro per le tante realtà federali, con il coinvolgimento dei Moto Club e delle aziende partner. Con il contributo dell'architetto Manuela Trivarelli, il Centro FMI è infatti dotato di sala riunione e di uno spazio espositivo; sarà quindi il ritrovo delle attività FMI in occasione delle gare del Motomondiale e visitabile dal pubblico durante l’anno.

Giovanni Copioli, Presidente FMI, ha dichiarato: “Questo è un altro passo importante per le tante attività federali quali corsi, stage e collegiali con i giovani, in particolare con i Pata Talenti Azzurri. L'orgoglio è dovuto anche all'essere riusciti ad inserirlo in una struttura tra le migliori al mondo come il Misano World Circuit. Abbiamo posto il primo tassello di un altro importante capitolo della storia della Federmoto. Da oggi la nostra passione ha una nuova casa”.

Andrea Albani, Managing Director Misano Word Circuit, ha aggiunto: “Ospitare la struttura FMI è un riconoscimento che ci rende fieri. Lavoreremo insieme e meglio ancora per trasferire passione e responsabilità, attenzione all’impronta ambientale dell’attività e la valorizzazione della storia che rappresenta sul territorio, dove il ‘motore’ ha generato sia cultura che un solido sistema di imprese”.

Ha poi concluso la presentazione Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore Delegato Sport e Salute S.p.A., che ha raccontato: “L’inaugurazione del nuovo Centro è un momento storico, soprattutto in questa fase di ripartenza. Il nuovo Centro sarà un luogo di sport, di passione e di vita”. Il momento scelto per l’inaugurazione coincide con l’ultima gara di Valentino Rossi: “Questo Centro ha anche una sorta di caratterizzazione magica perché l’auspicio è che da qui nascano tanti Valentino Rossi che sono un modello di testimonianza dello sport”.
GP Emilia Romagna, Lorenzo: "Io e Rossi? Due galli nel pollaio"

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi