La foto di copertina non lascia dubbi: Jacob Gagne parte all’attacco, in tutti i sensi. Il pilota californiano - originario di Ramona, città nei pressi di San Diego, nativa anche per John Hopkins - salta da BMW a Yamaha, entrando nel team Attack Perfomance, che metterà a disposizione di “Jake” una Yamaha R1 M in versione 2020. La classe Superbike del MotoAmerica sta definendo la entry list inerente alla prossima stagione e Gagne sarà uno dei top rider presenti nel paddock: di lui ricordiamo le presenze alla Red Bull Rookies Cup, due apparizioni nella Middle Class del Motomondiale ed una stagione completa in SBK, sotto i colori del team Red Bull Honda.

Nel 2019, Jacob ha corso in patria con la S 1000RR Scheibe Racing, concludendo ottavo nella graduatoria finale; l’approdo in una formazione che è riuscita ad ottenere podi ed una vittoria con l’estroso JD Beach, rappresenta una chance ulteriore per dare fastidio a Cam Beaubier, Toni Elias, Josh Herrin e Mathew Scholtz, quest’ultimo confermato con Westby Racing. Il sudafricano correrà ancora con una R1 color oro e nero. I test preparativi al prossimo campionato saranno effettuati in lungo ed in largo per gli Stati Uniti: da quelle parti godono di ogni tipo di clima ed hanno tracciato dalle diverse conformazioni e caratteristiche. Nel frattempo, Gagne si allenerà praticando la sua specialità preferita: il motocross.