Come da tradizione, anche nel 2020 l'ASBK darà il via alla nuova stagione dal circuito di Phillip Island, in concomitanza con la prima tappa della WorldSBK. Ma a differenza dell’anno passato, lo stato di Victoria sarà sia meta di partenza che di arrivo del campionato, che porterà le derivate di serie australiane a darsi battaglia da fine febbraio ai primi di ottobre, in sette round da non perdere.

All’inizio delle ostilità, fissato a Phillip Island nel fine settimana del 27 febbraio-01 marzo, seguirà una tappa al Wakefield Park Raceway, nel Nuovo Galles del Sud (27-29 marzo). Poi un doppio appuntamento a maggio, con il round al Bend Motorsport Park nel weekend dal 07 al 10 e quello al Barbagallo Raceway, il fine settimana successivo.

E dopo la consueta sosta invernale, il campionato superbike australiano approderà nel Queensland, per far tappa al Mogan Park il 07-09 agosto e al Winton Motorsport Park l’11-13 settembre, prima del gran finale a Phillip Island, il weekend del 02-04 ottobre.

Le sette tappe

27 febbraio-01 marzo, WSBK - Phillip Island, VIC

27-29 marzo, Wakefield Park, NSW

07-10 maggio, The Bend, SA

15-17 maggio, Barbagallo Raceway, WA

07-09 agosto, Morgan Park, QLD

11-13 settembre, Winton Motorsport Park, QLD

02-04 ottobre, Phillip Island GP Circuit, VIC

Superbike 2020: il calendario ufficiale