Sarà una sfida “di famiglia” quella che attende la British Superbike che partirà il 10 aprile con il primo round in programma a Silverstone.

Nel campionato inglese, infatti, è in arrivo anche Graeme Irwin, il fratello di Glenn ed Andrew Irwin che già corrono nel British Superbike. Graeme correrà in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R del team 64 Motorsport.

Questioni di famiglia


Un fatto davvero insolito quello che vedrà i tre fratelli al via nel BSB e che durante l'anno si daranno battaglia a suon di gas. Proveniente da un inizio di carriera con le ruote tassellate, Graeme aveva esordito nel Mondiale MXGP per poi vincere il titolo nel campione britannico di Motocross. La carriera su pista, invece, è molto più recente e adesso il britannico saprà sicuramente come sfruttare questa occasione, magari chiedendo anche qualche consiglio ai fratelli: ”Sono incredibilmente eccitato per il fatto che guiderò la Kawasaki del team 64 nel British Superbike Championship. - Ha detto Graeme Irwin - Certo che mi scontrerò con i miei fratelli. Siamo una famiglia molto unita e ci rispettiamo l'un l'altro, ma quando le luci si spengono abbiamo tutti un lavoro da fare!”

Si inizia dai test


In attesa che il Campionato inizi, Graeme farà il suo debutto alla fine del mese di febbraio nel primo test ufficiale che si svolgerà a Monteblanco in Spagna, prima di passare poi a quello di Jerez.

Intanto, è anche il team principal Aaron Zanotti a parlare: ”Io e il team siamo felici e non vediamo l'ora di lavorare con Graeme, ha un'esperienza importante alle spalle e non vedo l'ora di vedere cosa possiamo ottenere insieme in questa stagione".

L'urlo della CBR 1000 RR-R: la Fireblade in pista ad Almeria con Glenn Irwin