Dopo la due giorni di test pre-stagionali a Sepang, l’Idemitsu Asia Talent Cup è pronta ad accendere i motori per il primo dei sei round di questa stagione.

Ad aprire il 2020 dell’Asia Talent Cup sarà il Circuito di Losail, che vedrà impegnati i contendenti al titolo IATC dal 06 all’08 marzo, condividendo la pista con i piloti del Motomondiale, o meglio, con le sole classi Moto3 e Moto2, a causa della cancellazione del GP del Qatar di MotoGP, per l’emergenza COVID-19.

Sul tracciato di Losail, occhi puntati su Taiyo Furusato, autore di un impressionante debutto nei test di Sepang, dove è riuscito a far sua la vetta della classifica combinata con il crono di 2’16”863. 61 millesimi in meno di Kanta Hamada, secondo davanti all’australiano Harrison Voight.

Se il rookie giapponese non riuscirà a confermare in Qatar quanto fatto sulla pista di casa, pronti ad approfittarne saranno certamente i più esperti Hamada e Voight, che già nei test hanno dimostrato di avere la giusta velocità.

La battaglia si preannuncia serrata a Losail, e a giocarsi un posto sul podio delle prime due gare potrebbero esserci anche Syarifuddin Azman, leader del Day 1 a Sepang, e gli esperti Herjun Firdaus e Shoki Igarashi.

Per scoprire chi metterà tutti in riga in Qatar, l’appuntamento è per le 16.10, ora locale, di sabato per Gara 1 e alle alle 15.00 di domenica, per Gara 2.

Il calendario 2020


06-08/03, Qatar

20-22/03, Thailandia

08-10/05, Australia

07-09/08, Malesia

16-18/10, Giappone

30/10-01/11, Malesia