Riparte pure l’IDM, il campionato nazionale tedesco di motociclismo, che ospita piloti internazionali e di valore con Alessandro Polita, vincitore del CIV Superbike 2005 e dell’Europeo Stock 1000 2006, imprese ottenute con il team Suzuki Celani.

Oggi Alex ha la nuovissima Honda CBR RR-R, messa in pista da Holzauer Racing, squadra con cui il pilota marchigiano ben figurato nella passato stagione.

4 round si parte il 14 agosto


 Il calendario tedesco propone quattro round, con partenza prefissata a metà agosto: dal 14 al 16 la serie IDM andrà ad Assen, a settembre correrà al Sachsenring nella prima settimana, in un mese fittissimo: Lausitzring dall’11 al 13, Hockenheim dal 25 al 27.

Ogni round prevede doppia partenza per la classe Superbike, che si annuncia spettacolare ed incerta:La nuova moto è... bé, va benissimo - Alex scherza ed è, allo stesso tempo, carico e scaramantico - però non voglio dirlo ai quattro venti. Rimango su quanto fatto sino ad oggi: abbiamo girato al Lausitzring e sono andato più forte della pole position siglata lo scorso anno. Ad Oschersleben avevamo il tempo di Jonas Folger con la Yamaha, uno dei principali rivali 2020. Lui, oltre a Puffe, Mikhalchik ed i soliti là davanti, rappresentano gli avversari più forti dell'IDM".

IDM 2020


14-16 agosto, Assen (Olanda)

7-8 settembre, Sachsenring (Germania)

11-13 settembre, Lausitzring (Germania)

25-27 settembre, Hockenheim (Germania)

Hervé Poncharal sostiene che Pol Espargarò possa infastidire Marc Marquez