E’ trascorso oltre un mese dall’ultimo round del CEV, a Portimao e i piloti sono pronti a confrontarsi di nuovo, questa volta sul circuito di Jerez, dove li attende un doppio round, con gare sia il sabato 29 agosto che domenica 30 agosto.

A prendere il via in Andalusia saranno le classi Moto3 Junior, il Campionato Europeo Moto2 e la European Talent Cup.

Pedro Acosta, portacolori del Team MT-Foundation77 e Xavier Artigas, alfiere del Leopard Impala Junior Team, si contendono la vetta del campionato a pari punti e sono pronti a confrontarsi di nuovo, mentre il vincitore delle due gare di Portimão Yari Montella, portacolori del Team Ciatti - Speed Up, sarà al via con l'obiettivo di continuare il suo inizio dominante in Moto2.

Nell’European Talent Cup il pilota da battere è David Alonso: l’alfiere dell0Openbank Aspar Team è imbattuto dopo le prime tre gare.

Moto3


Acosta e Artigas condividono una vittoria e un secondo posto ciascuno in Moto3. Sulla pista di Jerez lo scorso anno gli spagnoli hanno conquistato la terza e la quarta posizione: Artigas ha battuto Acosta conquistando il podio in Gara 1. Da tenere d’occhio anche David Salvador (Cuna de Campeones) e Adrian Fernandez (Laglisse Academy), entrambi con un podio all’attivo in questa stagione, con Daniel Holgado (Openbank Aspar Team), Jose Julian Garcia (SIC58 Squadra Corse) e Max Cook del British Talent Team ben in vista nei primi due round.

Moto2


Nella Moto2, Montella è a quota quattro vittorie su quattro gare disputate dopo aver confermato la doppietta all'Estoril quella a Portimão. Finora l'italiano ha totalizzato il punteggio massimo e punterà a recuperare una battuta a vuoto a Jerez la scorsa stagione. 

quattro secondi posti, Niki Tuuli (Team Stylobike) spera di poter interrompere la serie di vittorie di Montella. Il finlandese si è fratturato il polso destro in un incidente di prove libere della MotoE al GP di Spagna pochi giorni dopo i suoi due secondi posti a Portimão, ma ha in programma un ritorno.

Terzo in campionato Alessandro Zaccone (Promoracing), anche lui autore di una serie di terzi posti – posizione che aveva colto anche a Jerez la scorsa stagione. L'italiano punta a recuperare terreno su Montella e Tuuli, con Alejandro Medina (Apex - Cardoso Racing) determinato a conquistare il suo primo podio del 2020 dopo tre quarti posti.

European Talent Cup


Due vittorie all'Estoril e una all'Autodromo Internacional do Algarve vedono David Alonso leader della classifica con un vantaggio di 23 punti. Il colombiano cercherà di sicuro la quarta vittoria. Da tenere d’occhio anche il rookie Alberto Ferrandez (Cuna de Campeones), secondo a Portimão, e Ivan Ortola dell’Openbank Aspar Team. I portacolori del Talent Team Estrella Galicia 0,0 Angel Piqueras e Marco Morelli vantano entrambi un podio in questa stagione e di certo punteranno anche a quello di Jerez.

 MotoGP, Simoncelli contro “'Gli intoccabili' della FIM”