Yari Montella è nella storia del CEV: il salernitano, 20 anni, ha siglato la sesta vittoria consecutiva nell’europeo Moto2 disputato lo scorso weekend a Jerez nel contesto del CEV. E’ il primo pilota a riuscire in un’impresa del genere. Il portacolori del team Ciatti Speed Up ha inanellato una serie positiva che lo proietta in vetta alla classifica continentale a punteggio pieno dopo i primi quattro round della stagione.

In Moto3 a spartirsi le vittorie nelle due gare, Izan Guevara, pilota dell’Openbank Aspar Team e Jose Julian Garcia, alfiere e del team SIC58, entrambi alla prima vittoria in carriera nel CEV.

Zonta Van Den Goorbergh del Team Superb ha conquistato la vittoria nella European Talent Cup.

Moto3


In gara1, l’azione è andata in scena fino all’ultima curva quando Guevara ha prevalso dopo aver schivato lo sfortunato David Salvador (Cuna de Campeones), caduto all'ultima curva dopo aver agganciato la ruota posteriore di Pedro Acosta (Team MT-Foundation 77). Acosta ha perso quella che sembrava essere una vittoria sicura e si è piazzato terzo dopo essere stato sorpassato dal suo principale rivale del campionato, Xavier Artigas (Leopard Impala Junior Team), secondo al traguardo.

In gara2 José Julian Garcia è arrivato secondo alle spalle di  Izan Guevara, ma quest’ultimo non ha potuto festeggiare la doppietta perché ha oltrepassato il track limit all’ultima curva, e la vittoria è stata assegnata a Garcia. Ancora un terzo posto per Pedro Acosta.

Moto2


Il pilota del VR46 Master Camp Team Keminth Kubo ha siglato l'holeshot, ma il pilota thailandese ha perso gradualmente posizioni per classificarsi infine quinto. Yari Montella si è portato in testa alla gara già alla fine del primo giro e da lì non si è più voltato indietro, vincendo con 6 secondi di vantaggio sul primo dei suoi avversari.

Alessandro Zaccone (Promo Racing) ha militato in seconda posizione per gran parte della gara prima di finire sulla ghiaia alla curva 11, arrivando infine nono posto. Niki Tuuli (Team Stylobike), ancora in fase di recupero, ha ottenuto un altro secondo posto, bravo a tenere a distanza Alejandro Medina (Apex Cardoso Racing) al primo podio della sua carriera in Moto2.

Un grande successo, dunque, per Yari Montella, allievo di Ezio Gianola, nella sua Gianola Academy Race.

European Talent Cup


Zonta Van Den Goorbergh ha siglato la vittoria al termine di una gara interrotta con bandiera rossa per la caduta di Filippo Farioli (Team Honda Laglisse), fortunatamente illeso, e ripartita per 5 giri.

Mentre Van Den Goorbergh era al comando, Angel Piqueras e Marco Morelli del Talent Team Estrella Galicia 0,0 e Adrian Cruces, alfiere del team Cuna de Campeones, sono caduti alla curva finale dell'ultimo giro. David Alonso e il suo compagno di squadra nel team Aspar Ivan Ortola hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto.

Il CEV tornerà in scena ad Aragon, ancora una volta per due giorni di gare consecutive nel weekend del 3 e 4 ottobre.

SBK: è divorzio immediato tra MIE Racing e Althea Racing