Acque agitate nel panorama del campionato inglese verso l’ultimo atto in quel di Brands Hatch. Nella giornata odierna, la storica compagine Smiths Racing ha annunciato che al termine della terza ed ultima gara di questo weekend si chiuderà per sempre la carriera di questa gloriosa squadra, plurititolata sia nel campionato inglese che nelle Road Races.

Si legge nella nota sul sito del BSB: “Dopo 11 anni come uno dei team di maggior successo e le ultime sei nel Bennets British Superbike, Smiths Racing disputerà l’evento finale a Brands Hatch questo fine settimana.” 

Per Peter Hickman dunque quella di questo fine settimana sarà l’ultima gara che disputerà in sella alla BMW S1000RR preparata da Smiths Racing, che tante gioie gli ha dato nel mondo delle Road Races, nonostante avesse firmato non meno di una settimana fa un nuovo contratto per il 2021 per disputare sia il BSB che le Road Races. 

Il saluto di Hickman


Sul profilo Instagram di Peter Hickman è comparso un post per salutare il team che gli ha permesso di raggiungere tanti traguardi soprattutto nelle Road Races.

Che cosa posso dire? Tutte le cose belle hanno una fine penso - ha scritto -. Alan e Rebecca mi hanno dato così tanto in questi 4 anni, non ho parole per descrivere quanto gli sono grato per il supporto, guida e soprattutto amicizia. @smiths_racing2020 è stato e sarà per sempre una parte importante della mia carriera/storia/vita. Hanno dato così tanto al nostro sport e tutti noi dovremmo essere grati che ne siano stati parte così a lungo. Triste vedervi andare via ma spero di vedere presto le vostre facce nel paddock, anche solo per una birra. Grazie”.

Le parole del team


A margine dell’annuncio di ritiro dalle competizioni a fine stagione, sono arrivate le parole di Rebecca Smith, proprietaria della squadra basata a Glouchester: “Abbiamo vissuto una meravigliosa esperienza ed ottenuto bellissimi ricordi nel British Superbike e Supersport, alla NW200, TT, Ulster GP e Macau GP nel corso degli anni. Abbiamo avuto tanto successo ma oggi come famiglia e business abbiamo deciso di concentrare i nostri sforzi in altre direzioni. Vorrei ringraziare i nostri piloti, membri del team, sponsor, fan e gli organizzatori che sono stati indispensabili in questi anni. Nonostante sia la fine di un era per Smiths Racing come team familiare, alcuni elementi proseguiranno in altri ambiti ed auguriamo a tutti in bocca al lupo per il futuro”.

BSB Donington GP: si sparigliano le carte nel penultimo round