La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Danny Buchan, dopo 10 anni da pilota Kawasaki e gli ultimi 3 nella formazione FS-3, lascia la casa di Akashi per raggiungere una destinazione che comunicherà nelle prossime settimane. Novità in vosta anche per la formazione FS-3, che il prossimo anno non sarà più team ufficiale di Kawasaki nel campionato inglese. 

Con questa notizia si apre ufficialmente il mercato piloti in vista dell’anno prossimo. Facciamo il punto della situazione.

Il ritorno di Fores


Gli addii di Mossey e Barbera ad OMG Racing hanno aperto diversi scenari interessanti per il 2021 considerando anche Hickman al momento senza sella. L’ipotesi più plausibile per l’inglese è proprio OMG Racing BMW in coppia con Xavi Fores, che rientra nel BSB dopo l’anno difficile in Superbike con Puccetti. Per Luke Mossey invece si profila un ritorno nella Stock 1000. 

Il team Santander Salt TAG Racing, dopo aver terminato anzitempo la stagione 2020, tornerà nel 2021 con i confermati Linfoot e Kennedy ma con una nuova moto. Al momento il team non ha definito con quale pacchetto si ripresenteranno al via del campionato.

BikeDevil conferma l’impegno con Kawasaki e Tom Ward anche nel 2021. Danny Kent passa dalla Stock 1000 al BSB ma al momento non si sa con quale team l’ex campione Moto3 si presenterà al via della prossima stagione e Josh Owens rinnova con CDH Racing. 

Buildbase Suzuki (Ryde, Rea, Farmer), RAF Kawasaki (Vickers) e Synetiq BMW (Ray, Taylor MacKenzie), a meno di clamorosi ribaltoni, continueranno l’anno prossimo con le line up di questa stagione.

Rimarrebbero senza sella al momento Hector Barberà ed Alex Olsen visto l’addio di Smiths Racing.

I top confermano tutti


Se nelle posizioni di rincalzo ci sono un po’ di movimenti in vista del 2021, le squadre top (PBM Ducati, Oxford Ducati, McAMS Yamaha ed Honda Racing) confermano in blocco le line up del 2020 anche per il 2021.

Giustamente osiamo dire visto il campionato di altissimo livello disputato da tutte e quattro le formazioni che si sono rese protagoniste di una stagione pazza ed incerta, decisa solamente nel triple header finale di Brands Hatch con la vittoria di Brookes

PBM Ducati conferma il campione in carica Brookes ed il team mate Iddon, così come Oxford conferma Tommy Bridewell. O’Halloran e Tarran MacKenzie saranno ancora compagni in McAMS Yamaha dopo la splendida stagione disputata ed i fratelli Irwin tenteranno la scalata al titolo dopo un anno di esperienza con la nuova Honda CBR 1000 RR-R.

BSB: il calendario 2021 è già qui