Continua a prendere forma la griglia di partenza del British Superbike 2021. Dopo due stagioni da assoluto protagonista, Tommy Bridewell sarà ancora una volta al via con la Ducati Panigale V4-R del team Moto Rapido, compagine con cui vinse nel 2018 la Riders' Cup. Dopo due vittorie e ben ventiquattro podi tra 2019 e 2020, Tommy è pronto a lottare nuovamente per la conquista del titolo.

L'annuncio del rinnovo del pilota 32enne arriva pochi giorni dopo l'altrettanto importante notizia riguardante il prolungamento della sponsorizzazione da parte di Oxford Products, che sarà ancora per un biennio il title sponsor della compagine capitanata da Steve Moore.

BSB: O'Halloran e Mackenzie rinnovano con McAms Yamaha per il 2021

Bridewell: "Mi sento a casa in questo team"


L'inglese si è detto entusiasta del rinnovo: "La decisione di restare con il team Moto Rapido per un'altra stagione è stata estremamente semplice. La Ducati Panigale V4-R è la miglior moto e credo fortemente nella squadra, che a sua volta si fida di me. Prima di arrivare qui, nel corso della mia carriera passavo da una squadra all'altra ogni anno, senza trovare il giusto ambiente per essere competitivo. Con Steve mi sento a casa e sono sicuro di poter ottenere ottimi risultati nel 2021."

"Abbiamo capito che cosa non ha funzionato quest'annocontinua Bridewell - e abbiamo imparato dai nostri errori. Sappiamo di poter lottare per vincere e, con i mezzi che abbiamo a disposizione, non abbiamo motivo per non riuscirci il prossimo anno".

BSB, BMW punta in alto: Buchan in TAS, Ryde in OMG Racing