Lachlan Epis correrà l'intera stagione 2021 nel British Superbike come portacolori dell'NP Motorcycles Lextek Racing. Il giovane pilota australiano avrà a disposizione una BMW S1000RR gestita dalla compagine di Neil Pearson.

Per il 21enne non si stratta del debutto assoluto nella classe regina del campionato d'Oltremanica, avendo già preso parte al round finale della stagione 2020 svoltosi a Brands Hatch, sempre con la medesima squadra. In quell'occasione, Epis ha preso il posto del sudafricano Bjorn Estment, separatosi dal tem al termine della gara precedente.

BSB: Luke Mossey torna in Kawasaki con il DB Race Team

Epis: "Cercherò di adattarmi in fretta alla moto"


Il pilota nativo di Blacktown si è detto fiducioso in vista di questa nuova sfida: "Dopo aver conosciuto il team al termine di questa stagione, sono davvero felice di poter restare con loro per un intero anno. Cercherò di prepararmi al meglio qua in Australia per arrivare in Inghilterra a marzo pronto per i primi test. L'obiettivo sarà quello di adattarmi velocemente alla moto, per poi cercare di lottare a centro gruppo ed entrare in zona punti. Non sarà facile, ma non vedo l'ora di iniziare."

Stando a quanto dichiarato dal proprietario del team Neil Pearson, non va esclusa la possibilità per Lachlan di avere anche un compagno di squadra, anche se al momento non è sicuro che NP Motorcycles riesca a schierare una seconda moto in griglia.

WRC Rally Monza, Morbidelli: “Una parabola ascendente”