Lo scorso anno non è stato uno dei migliori per Honda nel MotoAmerica, dove l'unico pilota al via dell'intero campionato con le supersportive della Casa giapponese è stato Ashton Yates, il quale ha partecipato alla Superstock 1000 con la "vecchia" CBR1000RR-SP2. 

Ashton, figlio dell'ex pilota del mondiale Superbike Aaron Yates, sarà un pilota Honda anche per questa stagione, dove correrà però con la più aggiornata CBR1000RR-R e parteciperà sia alla Superstock 1000 che alla Superbike Cup.

MotoAmerica: Jason Aguilar non sarà al via della stagione

Esordio sulla 1000 per Damian Jigalov


Il 2021 è anche l'anno del debutto con le 1000 per Damian Jigalov, appena 16enne di ritorno negli Stati Uniti dopo una doppia parentesi in Europa, dove ha preso parte nelle scorse stagioni al CIV PreMoto3 e, nel 2020, alla European Talent Cup con il team Intact GP

Jigalov correrà la prima gara della stagione il 20 e 21 marzo al Roebling Road Raceway, mentre per l'esordio nel MotoAmerica dovrà attendere il 28 giugno, giorno in cui compirà 17 anni e potrà partecipare anche alle competizioni ufficiali del campionato più importante degli Stati Uniti in sella alla Honda del team DSP Honda.

MotoAmerica: una gara in più in New Jersey e Barber