Tra i grandi protagonisti del mondiale Supersport 300 c'è sempre stato Mika Perez, pilota spagnolo che ha corso nella classe leggera delle derivate di serie fin dal 2017 dopo essersi laureato campione nella European Junior Cup. Dopo quattro stagioni, tre vittorie, dieci podi e cinque pole position, però, il 21enne non sarà al via della stagione 2021, in cui passerà nel paddock del CEV per prendere parte alla Stock 600.

Sarà infatti in sella alla Yamaha R6 del Dayam77 Racing Team, con cui andrà all'assalto del titolo spagnolo. Reduce da due stagioni non semplici, il numero 8 ha optato per il salto di categoria con la speranza di rilanciarsi con la vittoria di un campionato altamente competitivo come quello del CEV, alla stregua di quanto fatto dal campione 2020 Fermìn Aldeguer.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mika Pe?rez (@mikaperez8)

Perez: "Un passo importante per la mia carriera"


"Sono davvero molto contento di annunciare che quest'anno gareggerò nel CEV Superstock 600 come portacolori del Dayam77 Racing Team. Si tratta di un passo molto importante per la mia carriera da pilota e non vedo l'ora di dimostrare ciò che sarà in grado di fare con una 600", ha detto lo spagnolo attraverso i propri profili social.

La nuova avventura inizierà questa settimana, in cui svolgerà i primi test precampionato sul circuito di Jerez de la Frontera.  

MotoGP, ufficiale: Marc Marquez non correrà in Qatar