A circa un mese e mezzo dal primo round del MotoAmerica sul tracciato di Road Atlanta, il team Honos HVMC Racing ha reso noti i propri piani per l'imminente stagione 2021, in cui sarà al via di ben tre categorie, ovvero Supersport, Superstock 1000 e Superbike Cup.

A difendere i colori della squadra tra le 600 sarà ancora una volta Richie Escalante, campione in carica della categoria con la Kawasaki Ninja 636. Il talento messicano difenderà il titolo portando il numero 1 sulla carena, con l'obiettivo di bissare il successo ottenuto lo scorso anno da vero e proprio dominatore della categoria (suscitando anche diverse polemiche sull'eccessiva competitività della "verdona" rispetto a Yamaha e Suzuki).

Daytona 200: Brandon Paasch vince in volata la 79esima edizione

Doppio impegno per Alexander


Tra le 1000 sarà invece Corey Alexander il portacolori del team di punta di Kawasaki nel campionato a stelle e strisce. Dopo aver chiuso il 2020 come vicecampione alle spalle di Cameron Petersen, quest'anno lo statunitense tenterà l'assalto al titolo sia in Superstock 1000, sia in Superbike Cup con la nuova Ninja ZX-10RR, che ha già avuto modo di provare (seppur in versione stradale) all'Inde Motorsport Ranch insieme al pilota Ducati e grande amico Kyle Wyman.

Honda nel MotoAmerica con Ashton Yates e Damian Jigalov