Anche per il CEV RFME (Real Federaciòn Motociclista Española) è arrivato il momento di scendere in pista per l'inizio della stagione 2021. Questo fine settimana, infatti, si svolgerà il primo round del campionato spagnolo Superbike sul circuito di Jerez de la Frontera, con due gare tra sabato e domenica.

Il 2020 si è concluso sul medesimo tracciato con la controversa vittoria di Roman Ramos, arrivata in seguito ad un incidente multiplo che ha coinvolto lo stesso Ramos, Carmelo Morales e Jordi Torres, con questi ultimi pronti a riscattarsi partendo con un grande risultato.

BSB: Taylor Mackenzie vince al debutto sulla BMW M1000RR

Piloti di alto livello al via


Il livello dei piloti impegnati nell'ESBK 2021 sarà estremamente alto, a partire dagli stessi Ramos, Morales e Torres al via rispettivamente con la Kawasaki del team Palmeto Racing, la Yamaha R1 del Cardoso Racing e con la Honda CBR1000RR-R del team Laglisse. Quest'ultimo avrà ben quattro moto in griglia, con anche il pluricampione brasiliano Eric Granado, lo spagnolo Javier Artime ed il francese Philippe Le Gallo.

Anche BMW si presenta in grande stile, con le M1000RR del team Easyrace che verranno portate in pista dal cileno e già campione della categoria Maximilian Scheib e dal portoghese Ivo Lopes. Presenti anche giovani promettenti come l'italiano Alessandro Zaccone, al via con la Yamaha del team ETG Racing, ed il campione 2020 della Supersport 600 Oscar Gutierrez, oltre al "solito" Naomichi Uramoto con la Suzuki.

BSB: Joey Thompson debutta in Superbike con NP Motorcycles

Gare in diretta su YouTube


Una delle grandi novità della stagione sarà la posssibilità di assistere alle gare in diretta sul canale YouTube ufficiale della Federazione (RFME). La prima manche scatterà alle 14:45 di sabato, mentre la domenica alle 14 si svolgerà Gara 2, entrambe sulla distanza di sedici tornate.

CEV: Mika Perez riparte dalla Stock 600 con il team Dayam77