In un fine settimana ricco di eventi a due ruote, si è svolto anche il secondo round stagionale del campionato australiano Superbike, sul velocissimo circuito di Winton Park, situato nella regione del Nuovo Galles del Sud. Un weekend che non ha deluso le aspettative, con poche sorprese nelle posizioni di vertice ma gare emozionanti e decise soltanto nelle ultime curve.

Maxwell vince Gara 1


Nella prima manche, fin dalle tornate iniziali è stato chiaro il leitmotiv che avrebbe preso la gara, con Wayne Maxwell e Troy Herfoss immediatamente in fuga sul resto del gruppo e Mike Jones stabilmente in terza posizione, anche lui in sella ad una V4-R.

Dopo tredici giri, però, una caduta nelle retrovie di Brendan McIntyre ha costretto i commissari di pista ad esporre la bandiera rossa, facendo così finire anzitempo le ostilità. A trionfare è Maxwell, al secondo centro stagionale con i colori del team Boost Mobile, seguito a ruota da Herfoss, con Jones a completare il podio

CIV SBK, Mugello: Michele Pirro fa il bis in Gara 2

Herfoss risponde in Gara 2


La seconda gara del weekend parte in maniera diversa, con Mike Jones che riesce a porta la sua Ducati del team Desmosport al comando nei primi giri. Ben presto verrà sopravanzato da Maxwell, che tenterà la fuga sul resto del gruppo, mentre Herfoss è costretto a restare alle spalle del due volte campione per diverse tornate prima di riuscire a lanciarsi all'inseguimento del capoclassifica.

La contesa s'infuoca negli ultimi giri, quando Herfoss, dopo aver superato Jones, si lancia all'inseguimento di Maxwell a suon di giri veloci, riuscendo a raggiungere il campione in carica e a sopravanzarlo nel corso dell'ultimo giro, andando così a vincere Gara 2 davanti ai ducatisti. Quarto Cru Halliday, poi Glenn Allerton, con anche Oli Bayliss ed Anthony West in top ten.

Il prossimo appuntamento per la Superbike australiana sarà il 18-20 giugno sul circuito di Hidden Valley, dove Wayne Maxwell arriverà ancora da leader del campionato.

Red Bull Rookies Cup: doppietta per David Alonso a Portimao