Dopo un primo round ad Oschersleben in cui il meteo incerto non ha permesso di avere ben chiari i valori di questa stagione, l'IDM Superbike correrà a Most il secondo appuntamento del 2021, che rappresenterà un'occasione d'oro per diversi piloti.

Complice la concomitanza con la 24 Ore di Le Mans, infatti, due tra i grandi favoriti della serie come Ilya Mikhalchik e Florian Alt saranno assenti e i vari Dominic Schmitter, Valentin Debise, Vladimir Leonov e Marc Moser (dominatore sul bagnato ad Oschersleben) saranno pronti ad approfittarne, in quello che potrebbe essere un fine settimana già determinante in ottica campionato.

Pubblico ammesso in circuito


Tra i possibili outsider non vanno poi dimenticati l'italiano Alex Polita, unico pilota Honda in griglia con la CBR1000RR-R del team Holzhauer, e l'ex pilota del mondiale Moto3 e SSP300 Luca Grunwald, già a podio all'esordio nel primo round con il team Kiefer.

Uno dei grandi motivi d'interesse del fine settimana sarà inoltre la presenza del pubblico, che torna sugli spalti dell'IDM per la prima volta dal 2019. Per tutte e tre le giornate saranno infatti ammesse 1000 persone in circuito, le quali dovranno però mantenere il distanziamento sulle tribune.

BSB, test Donington: O'Halloran e la Yamaha chiudono al comando

Gli orari delle gare


Come di consueto, sia Gara 1 che Gara 2 della classe Superbike si svolgeranno nella giornata di domenica, con la prima manche che scatterà alle 12:45 e la seconda nel pomeriggio alle 16:10. Entrambe le gare saranno visibili in diretta streaming sia su YouTube, sia sul sito ufficiale dell'IDM.

Presentata a Barcellona la FIM MiniGP World Series