Ancora una doppietta perentoria per Jake Gagne sul tracciato di Road America. Il pilota Yamaha sta ricalcando le orme del suo ex compagno di box Beaubier in questo inizio di stagione dominando le gare dall’inizio alla fine. Con la doppietta di Elkhart Lake, Gagne strappa la leadership di classifica al compagno di marca Matthew Scholtz, in difficoltà sulla pista del Wisconsin. Secondo DNF stagionale per Loris Baz, tradito dal motore della sua Panigale all'inizio di Gara 2. 

Gara 1


Partenza con Gagne che mantiene la sua prima posizione e comincia a martellare sul passo del 2’11, ritmo insostenibile per gli inseguitori che non riescono a contrastare l’alfiere Yamaha ufficiale. Gagne peraltro è l’unico a girare sul 2’11 con gli inseguitori sopra il 2’12.

Archiviata ben presto la lotta per la vittoria, tutto sta nel vedere chi sale sugli altri due spot sul podio tra Baz e le due Suzuki di Petersen e Fong. A spuntarla per il secondo posto è il francese di Ducati, al secondo podio stagionale dopo quello della Virginia, terzo Cameron Petersen. I tre piloti in lotta per il podio hanno chiuso a 6” da Gagne. Quinto ha chiuso Herrin ma ad oltre 14” dal compagno di box, bravo ad aver la meglio sul compagno di marca Scholtz.

Settima posizione per Kyle Wyman con l’altra Ducati davanti ad Hector Barbera, David Anthony e Geoff May con la Honda.

Classifica di Gara 1

1.     Jake Gagne

2.     Loris Baz

3.     Cameron Petersen

4.     Bobby Fong

5.     Josh Herrin

6.     Matthew Scholtz

7.     Kyle Wyman

8.     Hector Barbera

9.     David Anthony

10.  Geoff May

Gara 2


La seconda gara in Wisconsin è una esatta fotocopia della prima, con Gagne che parte a razzo dalla prima casella ed imprime un ritmo indiavolato che nessuno riesce a reggere. Il pilota Yamaha stampa un 2’10”998 che nessuno riesce ad avvicinare, il miglior giri di Petersen, secondo al traguardo è di 2’12”114!

Dopo soli 4’ di gara il colpo di scena, va in fumo il motore di Loris Baz mentre era secondo ed ancora in lotta con Petersen. Via libera dunque all’alfiere Suzuki che chiude al secondo posto staccato di oltre 6” da Gagne, sul podio anche Scholtz, che batte in volata Fong e limita i danni dopo un weekend difficile.

Quarto proprio Bobby Fong, quinto Herrin, sesto Barbera, settimo David Anthony, ottavo Jake Lewis, nono Travis Wyman e decimo Corey Alexander. Fuori anche l’altra Panigale, quella di Kyle Wyman vittima di una caduta durante la gara. 

Classifica di Gara 2 

1.     Jake Gagne

2.     Cameron Petersen

3.     Matthew Scholtz

4.     Bobby Fong

5.     Josh Herrin

6.     Hector Barbera

7.     David Anthony

8.     Jake Lewis

9.     Travis Wyman

10.  Corey Alexander

Classifica di campionato dopo Road America


1.     Jake Gagne                       125 p.

2.     Matthew Scholtz             107 p.

3.     Josh Herrin                         83 p.

4.     Cameron Petersen            82 p.

5.     Bobby Fong                        72 p.

6.     Hector Barbera                  55 p.

7.     Loris Baz                              53 p.

8.     Kyle Wyman                       49 p.

9.     Travis Wyman                    39 p.

10.  Jake Lewis                           32 p. 

Prossimo appuntamento


Una settimana di sosta per i fenomeni del MotoAmerica prima di ripartire per il quarto appuntamento, in programma al The Ridge Motorsport Park (stato di Washington) il weekend del 25-27 giugno

MotoAmerica: Road America è ormai alle porte