Ad un mese di distanza dall'ultimo round andato in scena sul circuito di Navarra, i piloti del campionato spagnolo Superbike (ESBK) sono pronti a scendere nuovamente in pista per il terzo appuntamento della stagione, che si svolgerà questo fine settimana al Motorland di Aragòn e che sarà il primo vero confronto in pista tra i grandi protagonisti della serie.

Se, infatti, a Jerez non ha preso il via Carmelo Morales per una squalifica e a Navarra non hanno corso Granado, Torres, Zaccone e Pires a causa della concomitanza con la Coppa del Mondo MotoE, questa volta saranno tutti presenti e pronti ad andare all'assalto del primo posto in classifica, occupato al momento dal portoghese Ivo Lopes in sella alla BMW M1000RR del team Easyrace.

Red Bull Rookies Cup: al Sachsenring per il giro di boa della stagione

Reiterberger e Mercado mine vaganti


A proposito di BMW, è impossibile non notare come nella entry list figuri il nome del tedesco Markus Reiterberger, presente con la moto della Casa bavarese in veste di wild card. "Reiti" è reduce da una positiva 24 Ore di Le Mans e potrà essere una vera e propria mina vagante nelle posizioni di vertice, non dovendosi preoccupare della classifica. Discorso analogo per Leandro Mercado, presente questo weekend in sella alla Suzuki del team JEG Racing al fianco di Naomichi Uramoto, in attesa di poter tornare nel mondiale dalla tappa di Assen.

Da tenere d'occhio anche le Kawasaki ZX-10RR del campione in carica Roman Ramos e di Alejandro Medina, i quali punteranno al primato dopo un avvio di stagione più complicato del previsto con la nuova supersportiva della Casa di Akashi, ed il giovane Oscar Gutierrez, campione 2020 della Supersport e già competitivo con la Yamaha R1 nella sua stagione da rookie.

Gara 1 si svolgerà il sabato pomeriggio, ma non sarà visibile in diretta, contrariamente a quella della domenica che si potrà vedere live sul canale YouTube della RFME (Real Federacion Motociclista Espanola).

CEV Barcellona: Aldeguer fa cinque su cinque in Moto2