In un fine settimana in cui il campionato australiano Superbike ha disputato ben tre gare sullo spettacolare circuito di Hidden Valley, è accaduto di tutto tra nuovi volti sul gradino più alto del podio, grandi lotte e, purtroppo, anche brutti incidenti con conseguenti infortuni importanti anche tra piloti di vertice.

Vittoria di Herfoss in Gara 1


Gara 1, disputata nella giornata di sabato, ha visto i "soliti" Wayne Maxwell e Troy Herfoss lottare per la vittoria fino alla bandiera a scacchi, con il portacolori del team Penrite Honda che ha avuto la meglio al'ultimo giro sul 38enne del Boost Mobile Ducati.

Sul podio anche Glenn Allerton con la BMW, mentre ha chiuso in quarta piazza Oli Bayliss che, dopo essere partito dalla seconda casella in griglia, si è dovuto accontentare della posizione ai piei del podio a causa di due errori che ne hanno precluso la possibilità di un arrivo tra i primi tre. Chiude la top five Bryan Staring su Kawasaki, mentre non ha preso il via delle tre gare Mike Jones, due volte campione della categoria, a causa di una caduta durante le qualifiche.

MotoGP Germania: chi vincerà la gara al Sachsenring? - SONDAGGIO

Domenica caotica, Bayliss coglie la prima vittoria


La domenica si apre nel peggiore dei modi, con Gara 2 che viene sospesa a causa di un brutto incidente che ha visto coinvolto Troy Herfoss. Il vincitore della gara del sabato è stato trasportato immediatamente all'ospedale di Darwin per accertamenti e le sue condizioni sono al momento serie ma stabili, come comunicato dal comunicato ufficiale dell'ASBK. Per Gara 2 è stato poi deciso di non dare punti ad alcun pilota.

Gara 3 ha avuto invece un vincitore inedito dal cognome altisonante: Oli Bayliss. Il figlio della leggenda della Superbike ha colto infatti la sua prima vittoria nella stagione d'esordio nella categoria in sella alla Ducati del team Desmosport. Il numero 32 ha avuto la meglio su Wayne Maxwell, ancora leader del campionato, e Glenn Allerton, nuovamente a podio con la BMW M1000RR.

Il prossimo appuntamento con l'Australian Superbike sarà sul tracciato di Morgan Park, nel fine settimana del 20-22 agosto.

SBK: Troy Bayliss, una carriera da vincente