MotoAmerica: Kyle Wyman campione 2021 del King of the Baggers

MotoAmerica: Kyle Wyman campione 2021 del King of the Baggers© MotoAmerica

Il pilota ufficiale Harley Davidson ha conquistato il titolo nel terzo ed ultimo appuntamento stagionale a Laguna Seca, vincendo la gara in sella alla Road Glide del celebre marchio americano

Nel fine settimana del round di Laguna Seca del MotoAmerica, in cui la classe Superbike ha visto nuovamente Jake Gagne trionfare in entrambe le gare, si è svolto anche il terzo e conclusivo appuntamento della stagione 2021 per il King of the Baggers, trofeo riservato alle moto custom e, in particolare, ad Harley Davidson e Indian.

A vincere la corsa di questo weekend è stato Kyle Wyman, che con due vittorie ed un secondo posto tra Road Atlanta, Road America e Laguna Seca si è laureato campione 2021 della specialità battendo il campione in carica dello scorso anno Tyler O'Hara, secondo.

Weekend da incorniciare per Aprilia, vince nel BSB e nel MotoAmerica

Campione nonostante l'infortunio


Per Wyman si tratta di un successo fondamentale in una stagione fino ad ora non semplice. Il pilota e team manager del team KWR Ducati in Superbike, infatti, ha subito un infortunio ad un gomito proprio in sella alla sua Ducati Panigale V4-R durante la gara a Road America (poco dopo aver trionfato sul medesimo tracciato proprio nel King of the Baggers), riuscendo comunque a recuperare in tempo per il gran finale della serie.

Nel fine settimana californiano a Laguna Seca, Wyman ha deciso di dedicarsi al cento per cento al trofeo con il chiaro obiettivo di conquistare il titolo, lasciando la propria Ducati in Superbike a Toni Elias. Una scelta che si è rivelata vincente, visto che lo statunitense ha trionfato da dominatore in sella alla Harley Davidson Road Glide del team Factory Screamin' Eagle avendo la meglio sullo stesso O'Hara e su avversari del calibro di Ben Bostrom (presente come special guest), Michael Barnes ed il fratello Travis Wyman.

CIV: torna il pubblico sugli spalti nella tappa di Misano

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi