BSB: O'Halloran, Mackenzie e Bridewell trionfano a Donington Park

BSB: O'Halloran, Mackenzie e Bridewell trionfano a Donington Park© Bennetts British Superbike

I due piloti del team McAms Yamaha ed il portacolori del team Moto Rapido Ducati hanno vinto sulla versione National del celebre tracciato inglese, restando in corsa per il Summer Grand Slam

Sulla versione National del tracciato di Donington Park, lo scorso fine settimana si è svolto il primo dei due round del British Superbike che andranno a comporre la miniserie del Summer Grand Slam, con tre vincitori diversi nelle tre corse del weekend ed un meteo che ha svolto un ruolo importante nella giornata di domenica.

O'Halloran re del sabato


La prima delle tre gare in programma, svoltasi durante la giornata di sabato, ha visto trionfare il leader del campionato nonché poleman Jason O'Halloran, vero e proprio uomo da battere in questa prima parte di stagione in sella alla Yamaha R1 del team McAms. Alle sue spalle ha chiuso un ottimo Glenn Irwin che, proprio come lo scorso anno, si è presentato in grande spolvero sulla versione breve del tracciato di Donington in sella alla Honda CBR1000RR-R, con Tarran Mackenzie a completare il podio.

In top five anche le Ducati Panigale V4-R di Christian Iddon e Tommy Bridewell, al termine di una corsa particolarmente serrata che ha visto tutti i primi dieci piloti tagliare il traguardo in soli sei secondi, a conferma di come la versione National del celebre circuito inglese sia una certezza per quel che riguarda lo spettacolo in gara.

6h Spa: vince il team BMW con Reiterberger e Foray

Mackenzie e Bridewell trionfano in una domenica “pazza”


Altro trionfo in casa McAms Yamaha in Gara 2, questa volta grazie a Tarran Mackenzie che, al termine di una gara in cui non sono mancate le lotte e i colpi di scena (come l'infortunio di uno degli assoluti protagonisti quale Danny Buchan e quello di Danny Kent), ha avuto la meglio in volata su Bradley Ray per 66 millesimi, con Jason O'Halloran terzo, Peter Hickman quarto e Tommy Bridewell quinto. Torna nella parte alta della classifica anche Xavi Forès, che chiude ottavo sulla BMW dell'FHO Racing.

La terza ed ultima corsa del weekend è stata particolarmente movimentata a causa del meteo, visto che l'arrivo della pioggia con conseguente bandiera rossa ed una successiva ripartenza in condizioni miste hanno rimescolato i valori in campo. A vincere è stato Tommy Bridewell, quinto vincitore diverso della stagione, davanti ai fratelli Glenn e Andrew Irwin, rispettivamente secondo e terzo, e al campione in carica Josh Brookes, tornato finalmente nelle posizioni di vertice dopo aver abbandonato il numero 1 sulla carena per tornare al “classico” 25.

MotoGP, ufficiale: Maverick Vinales in Aprilia nel 2022

In tre per il Summer Grand Slam


Per quel che riguarda la classifica di campionato, O'Halloran resta leader davanti al compagno di squadra Mackenzie con 54 punti di vantaggio, mentre per il Summer Grand Slam sono ancora in corsa entrambi, insieme a Tommy Bridewell. Se uno dei tre dovesse conquistare la vittoria in tutte e tre le gare nel prossimo round di Cadwell Park, in programma questo weekend, conquisterà anche un premio in denaro di 10mila sterline.

MotoGP Austria, Bagnaia: “Manca sempre qualcosa per vincere, ma sono felice”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi